ITA in Tour - Rome 2012

Lunedì, 23 Aprile 2012

Biancoazzurre nella Capitale ospiti del Valle dei Casali di mister Giorgio Regni. Nelle prossime settimane altri eventi in Basilicata e nelle Marche


Ita Salandra in Tour: le biancoazzurre di coach Nicoletta Sergiano continuano la fase post-Campionato con un altro torneo amichevole, organizzato nella capitale d'Italia da Giorgio Regni. In quel di Roma, tra Venerdì e Domenica, si sono affrontate Ita Salandra, Valle dei Casali (Serie D) ed una rappresentativa laziale. L'evento, conclusosi con la vittoria delle lucane esattamente come il precedente Salento Futsal Event, viene così raccontato dai mister Regni e Sergiano. Il primo, organizzatore dell’evento, ufficializza il gemellaggio con la formazione lucana: “Ospitare l'Ita è stato un vero piacere. A parte l'amicizia ormai ultra-decennale con mister Sergiano, con la quale è sempre un piacere passare dei momenti insieme! Venerdi sera abbiamo fatto le 4 e mezzo a ricordare i tempi passati e a parlare del futsal femminile di oggi. L'idea di Nicoletta di andare in giro per l'Italia a conoscere e confrontarsi con realtà diverse è molto importante. Farà crescere il gruppo sia come solidità dello stesso che dal punto di vista tecnico/tattico. Personalmente sono stati 3 giorni bellissimi. Le ragazze e lo staff sono persone eccezionali non solo dal punto di vista sportivo, ma anche e sopratutto da quello umano. Sicuramente la collaborazione e gli scambi di visita continueranno. Sono sicuro che la società Ita sta facendo un grosso lavoro e l'anno prossimo sarà tra le protagoniste della stagione”.


Abbiamo trascorso tre giorni bellissimi – il pensiero di Nicoletta Sergiano - ospiti di Giorgio e della sua società, continuando il nostro percorso sportivo in giro per l'Italia e testando esperienze nuove. Ho studiato questa formula sportiva extra-campionato certa che ci porterà tanti benefici sotto tutti i punti di vista. Voglio far crescere questo gruppo molto giovane attraverso esperienze in altre realtà. Dopo il torneo di Lecce questo di Roma, in entrambi i casi ho avuto risposte ottime! Abbiamo giocato contro due formazioni di Serie D ed una rappresentativa laziale composta da alcune calcettiste di grande esperienza, che possono vantare nella propria bacheca diversi titoli nazionali. E nonostante l'assenza di alcuni elementi abbiamo dominato tutte le gare. Se De Vita è una giocatrice già nota per il suo valore – dimostrato anche qui – pure le altre hanno saputo mettersi in mostra con giocate importanti. Ringrazio mister Regni, Maria Luisa Bauduin, mister Schiavoncini, il presidente Franceschini, il DS Umberto Ferrini e tanti altri che hanno organizzato la nostra splendida permanenza a Roma. Adesso parteciperemo ad un torneo nella nostra regione, nei pressi di Maratea dove siamo state invitate a giocare contro la formazione vincitrice dell'evento. E poi subito dopo andremo nelle Marche ad incontrare altre due realtà importanti del panorama italiano. Infine, ci tengo a ringraziare di cuore la società Femminile Fovea Foggia per aver autorizzato l'atleta Martina Barsocchi a partecipare alla nostra spedizione romana”.



Ufficio Stampa
Ita Salandra

Questo articolo è stato letto 432 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica