Italcave, si pensa al Campionato

Giovedì, 8 Marzo 2012

VALENTINA MARGARITO: “GUARDIAMO I LATI POSITIVI DI PESARO E RIPARTIAMO”

Guardare il futuro con ancor più convinzione dopo la coppa Italia. L’Italcave Real Statte ha ripreso la preparazione in vista della gara contro la Virtus Roma in programma al Pala To Live domenica alle ore 15:30. Una turno importante per le sorti del campionato in quanto le rossoblu di Tony Marzella staccherebbero il pass per i playoff scudetto. Ma non solo: i tre punti in casa delle giallorosse avvicinerebbe di parecchio il primo posto che, a quel punto, sarebbe a quel punto a un passo. Dalle Marche lo Statte è tornato con una consapevolezza forte, alimentata dalle prestazioni nelle gare con Montesilvano e Preci. Valentina Margarito è stata tra le migliori in ambedue le gare disputate a Pesaro. Le sue splendide parate hanno blindato più volte la porta rossoblu ma, al tempo stesso, proprio dalle retrovie giunge la spinta per crederci e migliorare.

“C’è delusione per essere usciti prima della finale e non aver difeso fino in fondo la coccarda – spiega la numero 1 dell’Italcave -. Ma la grande forza messa in campo col Montesilvano e aver giocato comunque una gara di spessore contro una squadra molto tecnica come il Preci ci permette di aumentare autostima. Sicuramente – ammette Margarito – se avessimo affrontato le umbre dopo una gara più soft sarebbe andata meglio. Nei quarti, infatti, sia noi sia il Montesilvano abbiamo sprecato tantissime energie psico-fisiche. Dal primo istante di gioco fino alla fine non ci siamo risparmiate e, chi è passato, ne ha risentito nel turno successivo. Ma adesso prendiamo il lato buono di questa trasferta e sfruttiamolo per il campionato dove possiamo e vogliamo dire la nostra”.

Quindi massima concentrazione per il tricolore la cui corsa inizierà il 15 aprile. Ma per arrivare nelle migliori condizioni possibili bisognerà far bella figura nella Capitale in una gara che non sarà semplice. Anche la Virtus, infatti, vorrà rifarsi dopo l’uscita di scena in coppa Italia, seppur di misura, contro le Lupe.

“Al Pala To Live dobbiamo dare il massimo per portare a casa i tre punti. Affronteremo un team comunque ferito e desideroso si riscattarsi. Ma lo siamo anche noi quindi, spero, sarà una bellissima partita che potrà far piacere a chi verrà a vederci. Una vittoria sarebbe importante sempre per quel discorso di autostima detto in precedenza, sia per la classifica che sarebbe ancor più favorevole a sole due giornate dalla fine”.

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 323 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica