Stone Five Martina, contro il Noci finisce in parità

Lunedì, 20 Febbraio 2012

Le biancazzurre passano in vantaggio con Calabrese, poi si fanno rimontare dai gol di Mansueto, Tutino e Pontrelli. Laneve firma il contestato 2-3, pari in extremis di Ruggieri.

La Stone Five Martina pareggia 3-3 sul campo del New Team Noci conquistando un punto importante per la sua classifica. Contro le baresi va in scena una partita, come da previsioni, ostica, difficile, con pochi spazi giocabili. In vantaggio con Calabrese, le biancazzurre del tecnico Giuseppe Abbracciavento si fanno agguantare e rimontare, fino al 3-1 maturato grazie alle reti di Mansueto, Tutino (sul 2-1 si chiude il primo tempo) e Pontrelli nella ripresa. E proprio nei minuti trenta di gioco, quando tutto sembrava compromesso, ci pensa prima il contestatissimo gol di Laneve e il pareggio ottenuto in extremis grazie ad un gol di Ruggieri. Un punto importante per le biancazzurre, ottenuto su un campo difficile e contro una squadra organizzata e ben messa in campo. Domenica impegno casalingo con il Rutigliano.

CALABRESE-GOL, POI LA RIMONTA DEL NOCI La Stone Five parte come meglio non poteva. Al quinto minuto la veterana Franca Calabrese batte Pedde con un destro secco da fuori area, portando le sue compagne in vantaggio. Il gol a freddo non scoraggia le locali, che iniziano a pressare e a creare buone occasioni. Al quattordicesimo arriva il pari firmato da Mansueto, lasciata colpevolmente sola dalla difesa biancazzurra, brava a battere Eletti con una conclusione ravvicinata e vincente. Buon momento del Noci che concede poco ad uno Stone Five volenteroso ma poco produttivo sotto porta, causa la chiusura delle maglie nocesi. Al ventitreesimo arriva il vantaggio di casa firmato da Tutino con una conclusione da fuori, Eletti la vede all’ultimo e non può nulla. Entusiasmo alle stelle per il Noci, tutto da rifare per lo Stone Five Martina. Il primo tempo si chiude con le nocesi avanti per 2-1, per le martinesi anche una clamorosa occasione per Calabrese che indirizza male un suo colpo di testa su preciso assist dalla destra di Laneve.

RUGGIERI IN EXTREMIS FISSA IL PARI La ripresa non si apre nella maniera giusta. Al nono minuto le locali triplicano le marcature con una bomba imparabile di Pontrelli su calcio di punizione, incolpevole Eletti che deve arrendersi per la terza volta. Dopo il 3-1 il Noci arretra un po’ il suo baricentro rendendo la vita difficile allo Stone Five, che fatica e non poco per riuscire a creare un’azione di gioco degna di nota. Velasevic prova soluzioni personali, qualche conclusione da fuori di Calabrese senza fortuna, spazi sempre minori. Tuttavia il Noci non rinuncia certo ad attaccare e con Tutino da fuori crea un’altra importante occasione da gol, Eletti smanaccia in corner. A sei minuti dal termine, quando tutto sembra finito, la gara si accende. Palla a due a metà campo, Laneve restituisce il pallone alle padroni di casa ma la traiettoria debole e centrale della sfera si spegne direttamente in rete: l’arbitro convalida il gol e si scatenano le proteste delle padroni di casa. In un clima di palpabile nervosismo, le biancazzurre riescono a trovare un incredibile pareggio in extremis con Ruggieri, lesta a risolvere a suo favore un batti e ribatti in area di rigore. Ma a pochi secondi dal termine le martinesi di Abbracciavento sfiorano addirittura la vittoria. Orlando, ben servita in area di rigore, coglie un clamoroso palo a Pedde battuta, la brindisina si dispera. Al triplice fischio finale tante recriminazioni del Noci, ma il risultato finale è di 3-3. Domenica mattina impegno casalingo con il Rutigliano.

TABELLINO

Campionato C5 femminile, dodicesima giornata girone B

New Team Noci-Stone Five Martina 3-3 (3-1)

New Team Noci: D’Arconso, Miccolis, Losavio, Tutino, Tinelli, Pace, Triggiani, Mansueto, Pinto, Sportelli, Pontrelli, Pedde. All. Anselmo Quiete

Stone Five Martina: Eletti, Iudici, Laneve, Ruggieri, Calabresi, Carrieri.A, Velasevic, Orlando, Iurlaro. All. Giuseppe Abbracciavento

Arbitro: Mauro Vinci di Bari

Marcatrici: 5°Calabrese, 14°Mansueto (N), 23°Tutino (N), 39°Pontrelli (N), 54°Laneve, 60°Ruggieri.

Ammoniti: -

Angoli: 5-3

Recuperi: 1 pt, 2 st

“Un punto guadagnato”

Maria Rosaria Eletti, portiere e capitano delle biancazzurre, non ha dubbi: “Contenta per il gol di Aurelia Ruggieri, ci ha regalato un pari importante per la nostra classifica”.

Ad esternare le sensazioni della Stone Five Martina ci pensa capitan Eletti. L’ex Statte riassume cosi il suo pensiero sul 3-3 di Noci: “Non è stata una bella partita, da entrambi le parti. Alla fine, però, stiamo qui a parlare di un buon pari per noi, al di là del fortunoso gol del 2-3, comunque convalidato dall’arbitro”. Poi arriva un plauso particolare per l’autrice del pareggio: “Sono contenta per il pareggio di Aurelia, ci ha regalato un pari pesante ai fini della classifica. Per come si era messa la gara direi che è stato un punto guadagnato – ammette candidamente il portiere tarantino – la partita è stata combattuta e tirata”.

Questo articolo è stato letto 795 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica