Comunicato Ufficiale società Asd Real Statte

Martedì, 17 Gennaio 2012

In riferimento a quanto scritto nel comunicato ufficiale della società ASD FC Nuova Focus Foggia ed emesso dal sito ufficiale della società dauna in data Martedì 17 Gennaio ore 12:43, l’ASD FC Real Statte al fine di tutelare la propria immagine intende fare chiarezza su quanto accaduto prima, dopo e durante la gara Nuova Focus Foggia-Italcave Real Statte del 15 gennaio c.m.

Alle ore 15 giungeva al Pala Da Vinci il bus dei sostenitori ospiti composto da genitori e parenti di alcune calciatrici oltre alla dirigenza tutta della società stattese. Alla trasferta non hanno preso parte i componenti del ‘Borghetti Group’ così come non era presente lo stesso striscione sulle gradinate dell’impianto sportivo foggiano. Durante tutto l’arco della gara i supporters, i dirigenti e l’addetto stampa, oltre alle stesse giocatrici in campo, sono state fatte oggetto di ripetute offese volgari che sono anche proseguite nel dopogara, accompagnate dalle parole dello speaker della società ospitante che inneggiava in senso ironico il nome della squadra che il Real Statte affronterà nelle prossime finali di coppa Italia nazionale. All’arrivo al Pala Da Vinci le giocatrici hanno dovuto utilizzare spogliatoi fatiscenti con muri pieni di disegni e scritte oscene, privi di serratura atta a chiudere lo stesso spogliatoio, privi di servizi igienici funzionanti, docce senza acqua calda, impianto elettrico non funzionante che costringeva le giocatrici, dopo la doccia fredda, ad asciugarsi i capelli al piano superiore del ‘Da Vinci’ (la temperatura ambientale a Foggia era di 2°C, ndr) . Da sottolineare anche la mancanza di bagni facilmente raggiungibili che hanno costretto un tifoso disabile ad essere accompagnato ‘a spalla’ al piano superiore. Infine, atto ancora più grave, un gruppo di tifosi della Nuova Focus Foggia ha lanciato ripetutamente delle pietre al bus dei supporters dell’Italcave Real Statte al termine della gara, nel momento in cui ha abbandonato il capoluogo foggiano, nelle zone adiacenti al Pala Da Vinci. Tutto questo, secondo la nostra opinione, è mancanza di sportività e ospitalità.

Per il bene del futsal femminile, avendo anche superato con non poche difficoltà le problematiche sopracitate, dopo una riunione societaria di urgenza tenutasi nella serata di domenica, l’ASD FC Italcave Real Statte aveva deciso di non divulgare tali notizie. Ma, visto l’ennesimo comunicato emesso dalla società ASD Nuova Focus Foggia, dopo l’ennesima sconfitta, nel quale non si parla di calcio giocato e neanche risposte a dichiarazioni ufficiali rilasciate da tesserati del Real Statte ma, bensì, si fa nuovamente menzione, come negli scorsi anni, di frasi scritte da diversi soggetti, di entrambe le squadre, su un social network, siamo costretti a dover rendere pubblico quanto accaduto domenica scorsa al fine di tutelare la nostra immagine. Infine esprimiamo come società la nostra più profonda vergogna per i gesti di antisportività e per tutti gli atteggiamenti a carico dei nostri tesserati prima, durante e dopo la gara da parte di alcuni tesserati e di alcuni tifosi della Nuova Focus Foggia.

Purtroppo siamo costretti a presentare tale missiva alla Divisione Calcio a 5 sperando che tali episodi non si verifichino mai più.

LA SOCIETA’ ASD FC ITALCAVE REAL STATTE

Questo articolo è stato letto 558 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica