Stone Five, ingaggiata Alessandra Orlando

Sabato, 14 Gennaio 2012

Colpo di mercato del sodalizio biancazzurro: laterale classe ’87, arriva dal Torre Santa Susanna. E’ stata fortemente voluta dal direttore sportivo Gisberto Muraglia. Ieri esordio con gol a Castellana

Lo Stone Five Martina comunica di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive di Alessandra Orlando, laterale classe ’87 proveniente dal Torre Santa Susanna, formazione militante nel campionato Uisp. L’esperta calcettista brindisina è il rinforzo della sessione invernale del mercato, fortemente voluta dal nuovo direttore sportivo dello Stone Five, Gisberto Muraglia. Una new-entry che regala alla rosa del tecnico Giuseppe Abbracciavento un tassello importante per il raggiungimento dell’obiettivo dichiarato dal sodalizio biancazzurro, ovvero quello di concludere il campionato nelle zone nobili della classifica. Dribbling secco, ottima visione di gioco e diligenza tattica sono alcune delle doti della Orlando, capace di bagnare al meglio il suo esordio realizzando il secondo gol nel 2-2 di ieri nel recupero col Castellana. Un gol giunto a coronamento di una prova da ricordare.

LA CARRIERA Alessandra Orlando bagna il suo esordio sportivo nel 2002, quando viene ingaggiata dal Francavilla C5. Poi tre anni consecutivi di calcio a 11, con Mesagne (2003) ed in seguito esperienze negative nel Lecce Domoconfort nel 2004 e nel 2005, dove disputa rispettivamente un campionato in C e poi in B. Successivamente osserva tre anni di stop, per poi approdare nel 2008 al Torre Santa Susanna, sua ultima squadra prima di approdare in Valle d’Itria.

“CONTENTA DELLA MIA NUOVA MAGLIA” Le prime parole da martinese di Alessandra Orlando arrivano puntuali: “Sono contenta di essere a Martina, questo per me è il primo campionato Figc di calcio a 5, sono molto carica e determinata. Ringrazio la società per la fiducia mostrata nei miei confronti – chiosa la brindisina - nello specifico il direttore sportivo Gisberto Muraglia e il tecnico Giuseppe Abbracciavento. Ho avuto una prima impressione di loro e della società molto positiva, persone affidabili e precise. Sono felicissima per il mio gol di ieri, iniziare in questo modo è positivo. Spero sia il primo di una lunga serie”.

“ALESSANDRA, CALCETTISTA DALLE INDISCUSSE DOTI” Compiaciuto e felice per il nuovo arrivo, il d.s. Muraglia non nasconde la sua soddisfazione: “L’arrivo di Alessandra è un tassello importante – commenta Muraglia – ci darà sicuramente una mano per raggiungere il nostro obiettivo stagionale, quello di concludere il campionato in una posizione nobile, non dimenticando di certo i valori di chi ci precede. Ho fortemente caldeggiato il suo acquisto al nostro tecnico, in quanto parliamo di una calcettista dalle indiscusse doti. Sul suo esordio di ieri c’è poco da dire: non poteva presentarsi in maniera migliore, segnare subito non è mai facile. Ha realizzato il gol del 2-1 e poteva farne altri – chiosa raggiante il dirigente biancazzurro – questa per me è una grossissima soddisfazione personale, ma la cosa più importante è che Alessandra abbia avuto un impatto positivo con le sue nuove compagne. Col tempo il nostro splendido gruppo l’aiuterà ad integrarsi sempre di più”.

Questo articolo è stato letto 1750 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica