Freestyle Martina - San Marco Mola 3-0

Lunedì, 9 Gennaio 2012

Inizia nel migliore dei modi il 2012 del Freestyle Martina, che batte con un secco 3 a 0 il Mola e sale al quarto posto solitario in classifica, a quota sedici punti.

Mister Miola deve fare i conti con le assenze di De Blasio, Spada e Colucci, e con le non perfette condizioni fisiche di Stasi, mandata comunque in campo dal primo minuto insieme a Boccadamo, capitan Laghezza, Palmisano e D'Ippolito.

La prima frazione di gioco però è tutta di marca ospite con il Mola che sorprende il Freestyle e lo costringe a difendersi: provvidenziali 3 interventi di Boccadamo che salva la sua porta e permette alle padrone di casa di chiudere il primo tempo sullo 0 a 0.

Nell'intervallo mister Miola striglia le sue e il secondo tempo è tutto un'altro incontro: passa solo un minuto dal fischio d'inizio, e D'Ippolito ribatte in rete un tiro di Stasi respinto dal portiere del Mola.

Il Freestyle diventa padrone del campo e raddoppia al decimo con Palmisano che di tacco capitalizza un assist di Stasi e porta la sua squadra sul 2 a 0. Il terzo gol giunge a cinque minuti dal termine con Marika Ruggieri che deposita in rete al termine di un'azione personale, iniziata con un lancio di capitan Laghezza.

Per le biancoazzurre giunge la quarta vittoria nelle ultime cinque gare e mister Miola non nasconde la soddisfazione per l'ennesima vittoria e per il quarto posto in classifica: "Abbiamo iniziato malissimo, nel primo tempo il Mola meritava di passare in vantaggio ma grazie a Boccadamo abbiamo evitato di dover rincorrere l'avversario. Nella ripresa abbiamo giocato come sappiamo e abbiamo meritato la vittoria. Da diverse settimane abbiamo intrapreso la giusta strada e dobbiamo continuare in questa direzione."

UFFICIO STAMPA FREESTYLE MARTINA

Questo articolo è stato letto 726 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica