Colpo di mercato per la don Tonino Bello Molfetta

Venerdì, 16 Dicembre 2011
Teresa Racanati, giocatrice in forza alla Nuova futsal Giovinazzo, passa nella giovane squadra molfettese.

Conclusi mercoledì sera gli ultimi accordi con la società giovinazzese, l’esperto play di origine molfettese ha scelto di vestire la maglia biancorossa e ha già effettuato il primo allenamento con le sue nuove compagne.



“Spero che questa nuova avventura faccia tornare in me gli stimoli che ultimamente avevo un po' smarrito per strada sebbene giocassi in una signora squadra e con delle signore compagne! ” è il primo commento di Racanati dopo l’ufficialità dell’accordo tra le due società.

“I miei piedi potranno non essere "educati", come si sente dire ora ,spesso, ma faccio della grinta e dell'esperienza i miei pregi e farò di tutto per mettere queste mie due qualità al servizio di questa squadra di promettenti ragazze!” continua.



Dunque una calcettista di indubbio valore umano e tecnico e dalla grande esperienza si aggiunge così a Capitan Boccanegra e compagne, una calcettista che può vantare la partecipazione a sette finali di Coppa Italia e quattro di Supercoppa Puglia di cui una nella sua bacheca, vinta lo scorso anno con la Nuova Futsal Giovinazzo contro il Real Statte.



Ma, soprattutto, Teresa Racanati, per gli amici Terry, rincontra a Molfetta Mister Corrado Minervini dopo l’esperienza insieme nella Team Girl Bisceglie di qualche anno fa.

Proprio con questa squadra e sotto la guida dell’attuale tecnico della don Tonino, Racanati disputò cinque campionati ad altissimo livello riuscendo con le proprie compagne a essere l’unica squadra antagonista a quel Real Statte che adesso milita nella massima serie nazionale guidando la classifica.



“Mister Minervini è una vecchia conoscenza che ho piacere di rincontrare. Soprattutto è un allenatore del quale ho stima e col quale sono convinta di poter crescere ancora” è l’opinione del neo acquisto sull’allenatore della don Tonino Bello.



“Sono contentissimo di ritrovare nella mia squadra Racanati”,è il commento di un entusiasta Minervini. “Ci serviva una calciatrice con esperienza e carattere e Terry ne ha da vendere! Un gruppo giovane come il nostro aveva sicuramente bisogno di un leader morale e di qualcuno che lo aiutasse a crescere non solo calcisticamente. Penso che Terry abbia tutte le caratteristiche necessarie per aiutarmi a far migliorare le giovani e promettenti ragazze che compongono la Don Tonino Bello”, conclude l’allenatore.



Racanati sarà a disposizione di mister Minervini già domenica prossima 18 dicembre presso il vecchio palazzetto di Giovinazzo alle ore 11. Il destino ha voluto che la sua prima partita in maglia biancorossa sia proprio contro le sue ex compagne di squadra.
Questo articolo è stato letto 472 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica