La corazzata Giovinazzo ferma la corsa della Soccer Altamura

Martedì, 13 Dicembre 2011

Si ferma a Giovinazzo l’ottimo rollino di marcia ottenuto dalla Soccer Altamura. Purtroppo le ragazze di mister Dinardo non hanno potuto far nulla contro la Nuova Atletica Giovinazzo che ha disputato una gara perfetta sotto tutti i punti di vista.

Cronaca 1° TEMPO

Sono bastati 2 minuti per vedere subito il vantaggio della Nuova Atletica Giovinazzo, Lerro al suo primo affondo serve un assist perfetto per Pagliara che infila l’estremo difensore altamurano Giasi 1-0. Al 4 “ (pt) il Giovinazzo raddoppia su punizione sulla palla si presenta Lasorsa che tocca la palla per Polacco ed infila per la seconda volta Giasi 2-0. L’uno - due del Giovinazzo sembra aver svegliato le ragazze di mister Dinardo che al 6” (pt) provano ad accorciare le distanze con Loschiavo con un tiro dalla metà campo ma l’estremo difensore Cianciotta para senza difficoltà. Al 9” (pt) Perrucci recupera palla e serve Loschiavo ma il suo tiro viene deviato dalla difesa. Al 13” (pt) la Soccer accorcia le distanze, bella la triangolazione perfetta che eseguono Loschiavo e Pisciotta quest’ultima mette una palla sul secondo palo che trova pronta Maddalena a segnare la sua prima rete in campionato e portando l’Altamura ad una sola lunghezza di svantaggio dal Giovinazzo 2-1. Ma l’illusione di poter riprendere in mano le redini del gioco dura poco perché al 23” (pt) il Giovinazzo mette assegno la terza rete con Lerro sul tiro libero concesso dall’arbitro perché Giasi riprende il gioco con le mani da fuori area 3-1. Al 29” il portiere riscatta l’errore con un bel intervento su Lerro che ci prova da lontano ma l’estremo difensore altamurano mette in angolo. Sul finire della prima frazione la Soccer sul fallo laterale applica un ottimo schema con Loschiavo-Pisciotta ma il tiro di quest’ultima termina fuori di poco. Si chiude la prima frazione il Giovinazzo in vantaggio per 3-1.

Cronaca 2° TEMPO

Nel secondo tempo la Soccer sostituisce il portiere Giasi con Dicecca. Al 1” (st) la Soccer prova subito ad accorciare le distanze con una bella combinazione Santacroce/Loschiavo ma la difesa mette in angolo.

Al 3” (st) Depalma prova ad impensierire Dicecca ma l’estremo difensora si fa trovare pronta. Al 5” (st) il Giovinazzo allunga ancora, Depalma serve un assist chirurgico per Lerro che indovina un angolino dove Dicecca non può arrivarci 4-1. Un minuto dopo arriva il 5-1 per il Giovinazzo con capitan Polacco che di tacco infila Dicecca. Al 9” (st) la Soccer accorcia le distanza con Pisciotta che sfrutta un ottimo recupero palla e s’invola in un contropiede solitario superando l’estremo difensore con un tiro da fuori aria, 5-2. Al 14” (st) il Giovinazzo potrebbe allungare ancora con Pagliara ma è il palo che gli nega la gioia del goal. Un minuto più tardi Pagliara sull’ennesimo assist di Lerro mette assegno il 6-2 per il Giovinazzo che dovrebbe chiudere le speranze della Soccer Altamura. Dal 19” in poi inizia la partita personale di Loschiavo con l’estremo difensore del Giovinazzo che prima gli devia una punizione in angolo, poi sul conseguente calcio d’angolo respinge il tiro diretto della giocatrice altamurana. Ma al 25” (st) Loschiavo recupera palla proprio su un rilancio errato del portiere che viene trafitto con un bel tiro di punta all’angolino basso 6-3.

Un buon secondo tempo disputato dalla Soccer, peccato per una partenza di prima frazione ma tutto sommato le ragazze di mister Dinardo hanno affrontato con coraggio un avversario superiore a loro. Domenica test impegnativo per la Soccer che riceve in casa il Salinis reduce da due vittore con punteggio largo e che milita nella stessa posizione quindi una delle due metterà la freccia per il sorpasso.

Questo articolo è stato letto 369 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica