Lo Stone Five Martina nella tana della Meridiana Taranto

Sabato, 3 Dicembre 2011

Ieri sera seduta di rifinitura per le biancazzurre del tecnico Abbracciavento, di rientro dalla squalifica: “Dobbiamo vincere per dare continuità ai risultati”. Appuntamento domani all’omonimo centro sportivo tarantino, fischio d’inizio alle 11.

Tutto pronto in casa Stone Five Martina in vista della sfida di domani in casa della Meridiana Taranto. Le biancazzurre, reduci dal rotondo successo nel recupero con il Conversano (7-1), hanno effettuato ieri sera la seduta di rifinitura a Statte. Tanto lavoro tattico per le ragazze del tecnico Giuseppe Abbracciavento che, dopo due settimane di inibizione, tornerà ad impartire direttive dalla panchina. Il morale in casa martinese è alto, c’è la ferma volontà di dare continuità ai risultati per poter inseguire l’obiettivo societario, ovvero quello di disputare un campionato tra le zone nobili della classifica. L’ostacolo ora si chiama Meridiana Taranto, la matricola rossoblù allenata da Vito Liotino. E’ stato ottimo l’impatto sul campionato per le tarantine, capaci di incamerare già sei punti, bottino frutto delle vittorie ottenute a Rutigliano (2-3) e a Mola (1-4). Due blitz esterni ma ancora nessun punto conquistato tra le mura amiche rossoblù, fattore a cui lo Stone Five dovrà prestare particolare attenzione. Anche una ex da affrontare per lo Stone Five, ovvero Miriana Nitti, ufficializzata da poco dal sodalizio tarantino. Ma nel quartier generale di Eletti & C. regna entusiasmo e più convinzione nei propri mezzi. Galeotta è stata la vittoria col Conversano, conquistata grazie ad una Velasevic già determinante. Tre punti fondamentali che hanno rilanciato lo Stone Five in classifica, adesso al quinto posto in coabitazione con il Noci. Una posizione che dovrà essere rinvigorita con la vittoria da inseguire domani a Taranto, unico obiettivo delle martinesi. Il fischio d’inizio sarà alle 11, teatro della sfida il Centro Sportivo “Meridiana Club”. L’arbitro designato per l’incontro è il signor Giuseppe Costantini della sezione di Lecce.

“GUAI A SOTTOVALUTARE LA MERIDIANA” E dopo un’assenza forzata di due settimane, torna a parlare il tecnico biancazzurro Giuseppe Abbracciavento che, in vista della trasferta di domani, non ha dubbi: “Non dobbiamo sottovalutare il nostro avversario, faremmo un grosso errore. La Meridiana ha avuto un buon impatto con il campionato, è un squadra – spiega il coach martinese – che ha l’entusiasmo alle stelle. Dal canto nostro, però, siamo consapevoli delle nostre potenzialità, come sappiamo che domani siamo chiamati a dare il 100% per poter portare a casa l’intera posta in palio. La Meridiana vorrà fare del suo meglio per batterci, ma la mia squadra ha più qualità tecnico-tattiche che ci possono consentire di vincere la partita. Il nostro obiettivo – chiosa infine il tecnico biancazzurro – è vincere per dare continuità ai risultati, cosa che ci permetterebbe di poter continuare a puntare alle zone alte della classifica”.

IL PROGRAMMA DELLA SESTA GIORNATA

Azetium Rutigliano-Free Style Martina

Futsal Fasano-Effe.Gi. Castellana

Martina c5 Femminile-Futsal Conversano

Meridiana Calcio-Stone Five Martina

New Team Noci-Sirio Taviano

CLASSIFICA

Demar Martina 15, Fasano e Castellana 12, Stone Five e Noci 7, Taviano, Taranto e Free Style Martina 6, Rutigliano 3, Conversano e Mola 0

Questo articolo è stato letto 457 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica