Fovea Femminile, a Margherita per il pronto riscatto

Sabato, 26 Novembre 2011

Domani mattina impegno in trasferta per le ragazze di Mister Tamalio. A Margherita per cercare di dimenticare la brutta prestazione casalinga con il Giovinazzo di sette giorni fa.

Dopo il lavoro tecnico tattico svolto durante la settimana dalle rossonere siamo alla vigilia di una sfida che promette spettacolo ed emozioni.

Al “ Palazzetto Piazzolla “ di Margherita Barsocchi e compagne cercheranno di far dimenticare la brutta prova di domenica scorsa contro il quotato Giovinazzo. Nell’occasione il tecnico Gino Tamalio ha convocato: Accetturo, Balzano, Barsocchi, Braccio, Carchio, Cucchiarale, Dantone, Di Lucia, Guercia, Macchiarella, Mariano, Monopoli, Pasquariello e Russo.

Difronte un avversario, guidato in panchina da un tecnico preparato Vito D’Ambrosio, che dopo quattro gare ha totalizzato 6 punti frutto di due successi, un pareggio ed una sconfitta. Proprio domenica scorsa le ragazze del Salinis hanno ottenuto un brillante successo in quel di Modugno andando a vincere con il punteggio di 6-5 dimostrando carattere e forza tenendo saldamente in pugno la gara nonostante il punteggio finale.

La sfida tra foggiane e margheritine è già andata in onda un mese fa al PaladaVinci per il primo turno di Coppa Italia. In quella occasione le foggiane si aggiudicarono il match eliminando le avversarie.

Nel Salinis il tecnico D’Ambrosio proporrà le seguenti atlete: Montenegro, Fuzio, C.Pezzolla, Chiariello, Borraccino, Falco, Mazzuoccolo, Corvasce, Di Cuonzo, Violante, Lupo, Di Silvio.

Nella vittoria di Modugno Borraccino e Chiariello sono state le mattatrici dell’incontro.

Per la Fovea femminile la speranza di poter cogliere un risultato positivo convincendo ma soprattutto vincendo.

Tiziano Errichiello – Ufficio Stampa Asd Fovea c5

Questo articolo è stato letto 353 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica