A5 Donne: Citta’ di Taranto, il Presidente Dottor Dinoi contento a meta’

Venerdì, 12 Luglio 2013

Citta’ di Taranto continua grazie all 'iniziativa del Presidente Dottor Dinoi e il DS Francesco Solito gia’ nei panni di questo ruolo in passato e con la decisione di conservare lo stesso logo rappresentativo. Il Presidente, medico tarantino molto apprezzato sul territorio jonico e grande appassionato di sport – commenta i suoi primi mesi da Presidente - Ho seguito molto da lontano per motivi di lavoro il mondo del calcio a5 sia sul nostro territorio che al di fuori, posso gia’ in pochi mesi delineare un mio pensiero non del tutto positivo, un mondo fatto molto di dicerie e rispetto zero specie nella fase in cui ci apprestiamo a vivere, cioe’ quella di mercato per completare i roster che svolgeranno i vari campionati. Naturalmente parlo del femminile, perche’ non penso che il maschile sia cosi. Tutto questo non vuol dire nulla ne potrei cambiare pensiero sul futuro della mia societa’ che vedendo il momento attuale che vive la Taranto sportiva con la fine dell’unica vera realta’ sportiva come il Cras Basket capace di portare scudetti e coppe oltre il nome di Taranto in giro per l’ Europa, posso dire che la nostra vita sportiva potrebbe avere una breve durata se vorremmo fare negli anni sempre il campionato f.i.g.c Regionale, invece una lunga durata se si decidera’ di fare i campionati di qualche ente sportivo come uisp e acsi che prevedono il 10% dei costi a differenza di quella f.i.g.c. e con questo avere una lunga vita. Parlare di progetti a lungo termine oppure voler conservare la matricola di affiliazione e cose varie, tutto questo sono solo fesserie, specie in questo mondo del calcio a5 che nascono e muoiono societa’ all’ordine del giorno e non solo per problemi economici. Io personalmente mi auguro realmente di poter iniziare a vedere qualcoa di concreto, in questo momento si incomincia a delineare un po’ il tutto grazie agli sponsor che ci accompagneranno durante il cammino sempre se si decidera’ realmente di partire, ed al DS Francesco Solito capace di creare due gruppi che ho apprezzato nelle varie amichevoli giocate a Martina contro lo Stone Five, a Statte contro l’ Italcave Real Statte, aggiungo motivo di orgoglio per noi giocare con loro e soprattutto imparare, ed ultima amichevole di qualche giorno fa contro il Taranto83. Prossima settimana ritorneremo a Statte, poi sempre il nostro DS e’ in fase organizzativa per altre due amichevole, contro il Potenza ed il Matera. In fine l’unica cosa che mi rattrista realmente e’ il carattere della mia citta’, molta gente capace solamente a criticare ed esprimere i propi pensieri di come le cose debbano essere fatte, ma in pochi come noi a metterci la propia faccia.

Questo articolo è stato letto 1516 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica