A Ceprano passa la Focus Foggia! Impresa delle rossonere

Lunedì, 18 Marzo 2013

Prova di carattere delle ragazze foggiane che espugnano Ceprano gestendo l’avversario a proprio piacimento. Tra sette giorni con il Pescara bisognerà vincere per salvarsi senza playout.


La Focus Foggia passa a Ceprano con tre reti firmate Porcelli, Soldano e Caputo ed ipoteca, a sette giorni dall’ultima gara della stagione regolare in casa con il Pescara, la salvezza diretta senza passare per la lotteria dei play out. Domenica prossima, infatti, le rossonere affronteranno al Palazzetto di Lucera le abruzzesi, penultime in classifica, con un orecchio a Napoli per la sfida tra Woman Napoli ed il Ceprano che potrebbe condannare una delle due formazioni alla lotteria degli spareggi.

A condizione che Porcelli e compagne giochino con la stessa concentrazione ed intensità mostrate questo pomeriggio al Rio Argento. Gara gestita in lungo ed in largo contro un avversario senza due calcettiste squalificate e sbloccata nel primo tempo da capitan Porcelli che dagli otto metri, e su assist di una positiva Garruto, infilava la rete laziale. 0-1. Il rendimento delle padrone di casa risente delle assenze non abituate a giocare con le pedine contate a differenza delle foggiane che sono in emergenza da sempre. La Focus soffre poco e lo fa soprattutto nel momento in cui le romane raggiungono il pareggio con una ripartenza letale. Foggiane che non si disuniscono ed affondano i colpi con Giusy Soldano e Renata Caputo che in area non si fanno pregare su assist rispettivamente di Caputo e Mazzaro. 1-3.

A 9 secondi dalla fine della gara poi il Ceprano accorcia le distanze con una conclusione dal limite che passa sotto una selva di gambe ed inganna la positiva Cinquepalmi. 2-3. Tardi troppo tardi per avere ragione della Focus vista in campo quest’oggi.

Vittoria limpida, chiara, meritata e fondamentale per il proseguio della stagione.

Al termine della gara mister Cataneo era raggiante: “ Tre punti importanti per la nostra salvezza. Tutto si deciderà domenica prossima con noi che affronteremo il Pescara in casa per conseguire quei tre punti fondamentali considerato lo scontro diretto tra Napoli e Ceprano e l’Ardea che avrà un impegno proibitivo in casa con la Roma. Pescara comunque da non sottovalutare viste le ultime prestazioni stagionali. Prova maiuscola di tutto il gruppo ma un plauso particolare per l’ottima Garruto migliore in campo a mio giudizio. Vittoria del cuore per un gruppo di ragazze che continua a sacrificarsi in allenamento nonostante le precarie condizioni di qualcuna tipo Soldano e Caputo non al meglio per guai fisici “.



Tiziano Errichiello – Ufficio Stampa Asd Nuova Focus Foggia

Questo articolo è stato letto 441 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica