Pedace: ‘Risultati e qualificazione merito della squadra e di chi sta intorno’

Giovedì, 31 Gennaio 2013

È arrivata la qualificazione ai playoff per l’Italcave Real Statte e la squadra continua a lavorare per provare ad allungare la striscia di risultati utili che sin dall’inizio della stagione sta facendo sognare i tifosi. Il 15 su 15, intese come vittorie, che le rossoblù hanno messo sul piatto fino ad ora è davvero un bottino di valore importantissimo.

“Se siamo arrivate a raggiungere questi obiettivi, questi risultati, il merito è davvero di tutti”. Parola di Chuby Pedace, una di quelle che sta conoscendo in questa stagione un ambiente che preferisce rimanere con i piedi per terra nonostante i numeri parlino di una stagione di altissimo livello. Ma la stessa Pedace spiega la parola ‘tutti’ utilizzata per sottolineare i risultati raggiunti. “Sicuramente il mister ci permette di lavorare tanto ogni partita così come durante gli allenamenti; merito di noi ragazze che seguiamo le sue indicazioni e ci impegniamo al massimo. Ma non solo: tutti i dirigenti non ci fanno mancare nulla e, di conseguenza, la loro professionalità si trasferisce anche sul terreno di gioco. Naturalmente non dimentico i tifosi, sempre al nostro fianco. Questo insieme di cose ci permette di far sempre meglio”.

Quello di domenica diventa un punto di partenza: cosi come accaduto per la coppa Italia, adesso ci si prepara per arrivare nella migliore maniera possibile. “Dobbiamo continuare a migliorare – spiega Pedace -. La strada è lunga e sappiamo che ci sono tantissime cose da poter limare. Possiamo ancora dare tanto e ne siamo consapevoli. Per questo dire che bisogna lavorare non è retorica, ma l’unica strada per poter far meglio”.

Inizia il mese di febbraio, quello che precede le Final Eight di Pescara (il 7 febbraio ci saranno i sorteggi alle ore 11:30 presso il comune abruzzese). Si parte dal Messina, una gara che “come al solito dobbiamo prendere con le pinze. Sono una squadra a 3 punti dai playoff anche se hanno l’obiettivo salvezza nei loro programmi. Noi dobbiamo fare il nostro gioco e migliorarlo per poter conquistare la sedicesima vittoria consecutiva. Giochiamo in casa e vogliamo anche festeggiare con i tifosi il passaggio ai playoff. Tocca adesso a tutti continuare a camminare su quella strada presa da inizio annata”.

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 1083 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica