La Salinis femminile batte il Donia e allunga in classifica

Lunedì, 28 Gennaio 2013

La Salinis femminile di Vito D’Ambrosio batte con un tennistico 6-0 il Donia e, approfittando dello scivolone del Don Tonino Bello Molfetta, aumenta il suo vantaggio in classifica portandolo a +4 sulle rivali. Le rosanero ci mettono un po’ a carburare ma una volta pervenute in vantaggio al 10’ – con un diagonale di Mazzuoccolo che colpisce entrambi i pali della porta sipontina prima di terminare in rete – mettono la gara in discesa e raddoppiano ancora con Mazzuoccolo che al 13’ concede il bis dopo una veloce triangolazione con Dicorato. È la stessa Dicorato a segnare il terzo gol al 19’ con un diagonale imprendibile che si infila nell’angolino alto della porta difesa da Centra. Poco prima dell’intervallo cala il poker Fuzio con un tocco da due passi su assist di Maria Grazia Pezzolla. Nella ripresa la Salinis gioca al piccolo trotto limitandosi a gestire la gara senza correre rischi, ma nel finale arrivano altre due reti a rimpinguare il bottino: al 22’ Chiariello, da poco entrata in campo, prende in velocità la difesa del Donia e batte per la quinta volta Centra, un minuto più tardi arriva la doppietta della solita impeccabile Dicorato con un diagonale micidiale che colpisce la faccia interna del palo e va in rete. La Salinis tenta dunque la fuga in classifica e nelle prossime due giornate è attesa da altrettante trasferte sul campo del S. Marco Mola e del Sibillano, ma l’inattesa sconfitta del Don Tonino Bello Molfetta a Modugno dimostra che nel campionato regionale femminile è vietato distrarsi.

IL TABELLINO

SALINIS-DONIA 6-0

SALINIS: Dicuonzo, C. Pezzolla, Bonasia, M.G. Pezzolla, Mazzuoccolo, Dicorato, Falco, Fuzio, Chiariello, Monopoli, Di Silvio; n.e.: Borraccino. All. D’Ambrosio.

DONIA: Centra, Attanasio, Palumbo, Lapomarda, Famiglietti, Longo, Giacometti, Ciociola, Lusco; n.e.: La Torre, Ognissanti. All. Maccione.

ARBITRO: Cascavilla (Molfetta).

RETI: p.t.: Mazzuoccolo 10’ e 13’, Dicorato 19’, Fuzio 30’; s.t.: Chiariello 22’, Dicorato 23’.

Questo articolo è stato letto 804 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica