Tra l’Italcave Real Statte e i Playoff Scudetto mancano 3 punti

Sabato, 26 Gennaio 2013

A PALERMO SI CERCA LA QUINDICESIMA VITTORIA PER STACCARE IL PASS PER ALLUNGARE LA STAGIONE

CALCIO D’INIZIO ALLE 14

La prima possibilità per rendere matematici i playoff scudetto. La quindicesima di serie A fa viaggiare l’Italcave Real Statte in Sicilia contro il Cus Palermo. Rossoblù che hanno il pieno di punti e vogliono già staccare il biglietto per la post season distante soli 3 punti. Una vittoria in terra sicula, infatti, regalerebbe il vantaggio di poter giocare da ora in avanti col secondo obiettivo centrato in anticipo dopo quello della qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia (in programma a Pescara dal 1 al 3 Marzo con sorteggi il 7 febbraio presso la sala consigliare del comune abruzzese).

QUI ITALCAVE Sei punti di vantaggio sulle seconde. La capolista vuol mantenere invariato il distacco sulle inseguitrici appaiate a pari punti, Pro Reggina e Ita. Il team di Tony Marzella, nonostante il lungo viaggio, proverà a chiudere la pratica qualificazione ai playoff e allungare la striscia di vittorie consecutive. Anche se, per il tecnico vice campione d’Italia, il nocciolo fondamentale è sempre migliorarsi per poter oliare schemi e intesa sul rettangolo di gioco. L’occasione viene col Cus Palermo, “squadra ben messa in campo in fase di non possesso. All’andata, al di là del risultato, ci ha messo in difficoltà nel trovare spazi e verticalizzare. Abbiamo lavorato nel corso della settimana anche per migliorare questo aspetto. Sarà, quindi, un test dove capiremo il nostro modo di saper superare queste difficoltà. Da parte nostra c’è tanta serenità per i risultati conseguiti fino ad ora e vogliamo regalarci con 7 turni d’anticipo la qualificazione ai playoff. Sarebbe molto bello e ci permetterebbe di poter festeggiare un altro traguardo importante in questa stagione anche se, sia chiaro, dobbiamo restare sempre concentrati in qualsiasi circostanza come abbiamo dimostrato fino ad ora”.

QUI PALERMO Così come lo Statte ha 6 punti di vantaggio dalle seconde, il Cus vuol colmare lo stesso gap dalla quarta posizione occupata dalla Jordan Augufum. La gara contro l’Italcave per il tecnico Salvatore La Bianca “è attesa da Palermo visto l’arrivo della corazzata stattese. Sarà sicuramente una grande giornata di sport vista la stima e l’affetto reciproco tra le due squadre e società. Da parte nostra dobbiamo mettere il massimo impegno e poi tireremo le somme a fine gara. Il nostro è un campionato altalenante ma vogliamo provare ad agguantare il quarto posto visto anche il rallentamento della Jordan. Al tempo stesso dobbiamo guardarci dietro perché basta un passo falso e alcune combinazioni di risultati per ritrovarsi in una zona più difficile di classifica. Sappiamo la forza dello Statte e sappiamo che non sarà facile e servirà tanta attenzione e concentrazione per affrontare al meglio la sfida”.

MEDIA La gara tra Cus Palermo e Italcave Real Statte sarà trasmessa in diretta streaming, eccezionalmente col solo audio di fondo, sul portale www.realstatte.it, in accordo con la Divisione Calcio a 5. La differita del match, invece, con la consueta telecronaca affidata al nostro ufficio stampa, andrà in onda su Blustar Tv, canale 16 del digitale terrestre in tutta la Puglia, lunedì e giovedì alle ore 24 e sarà possibile seguire il match anche attraverso il Pc oppure IPhone, IPad, BlackBerry e dispositivi Android collegandosi al sito www.blustartv.it.

FORMAZIONI

QUATTORDICESIMA GIORNATA SERIE A - PALACUS DI PALERMO –ORE 14

CUS PALERMO: D’Amico, Alessi, Amato, Bruno, Buccellato, Caserta, Galante, Maranzano, Piccolo, Riella, Sicilia, Viscuso. All. La Bianca

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Della Corte, Biasi; Russo, Dipierro, Convertino, D’Ippolito, Nicoletti, Pedace, Bianco, Marangione, Moroni, Dalla Villa, Castellano. All. Marzella

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 1295 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica