Freestyle Martina – Stone Five 5-0

Lunedì, 21 Gennaio 2013

MANITA” DEL FREESTYLE SULLE CUGINE MARTINESI

Cinque gol ed una prestazione ai limiti della perfezione consentono al Freestyle Martina di vincere la stracittadina contro le cugine dello Stone Five, e di salire in classifica a quota 15, impadronendosi del primato cittadino.

Mister Miola può contare finalmente su una rosa ampia, e manda in campo dal primo minuto il quintetto composto da Boccadamo, Colucci, Palmisano, Colucci e Galiano, e lascia inizialmente in panchina Milli, Mesto, De Blasio, Buonsanti, D’Ippolito, Laghezza e Adduci.

La superiorità delle padrone di casa si evince sin dai primi minuti, e dopo un paio di azioni da rete non sfruttate a dovere da Colucci e Galiano, il Freestyle passa in vantaggio con De Pane che all’undicesimo trafigge Eletti con un tiro dalla distanza. Lo Stone Five prova a reagire ma il Freestyle è micidiale nelle ripartenze e al ventesimo ci pensa Palmisano a firmare il raddoppio: angolo di Colucci e zampata vincente del pivot bianco-azzurro che sigla il gol del due a zero. Lo Stone Five è in bambola e qualche minuto dopo giunge il terzo gol: punizione dalla tre quarti per il Freestyle, Buonsanti fa la cecchina e infila la palla all’incrocio, laddove nulla può l’incolpevole Eletti.

Nella riprese il copione non cambia: al quarto minuto ci pensa Galiano in contropiede a firmare il poker, mentre due minuti dopo è ancora Palmisano, con un tiro da fuori area, a trafiggere l’incolpevole portiere dello stone Five.

Sul 5 a 0 le ospiti provano a rendere meno amaro il rientro a casa ma Boccadamo si oppone alle conclusioni di Carrieri e Di Gioia, mentre il Freestyle sfiora il sesto gol prima con Laghezza, poi con Milli, Mesto ed infine con Colucci.

Raggiante a fine gara mister Miola: “Da quindici giorni posso contare su diverse ragazze nuove e quindi su tanti cambi, e grazie alla folta panchina ho potuto cambiare il nostro gioco: ora riusciamo ad esser più mobili ed impostiamo il gioco lasciando poco spazio agli avversari. Stiamo creando un grande gruppo per un progetto futuro molto importante.”


Ufficio stampa Freestyle Martina

Questo articolo è stato letto 1537 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica