Real Statte: Russo, il gol e la crescita personale

Mercoledì, 16 Gennaio 2013

'MERITO DEL MISTER E DELLA NOSTRA COMPATTEZZA'

Quando le parole progresso, umiltà e miglioramento sono alla base di una squadra, questa riesce sempre a raggiungere dei traguardi importanti e restare sempre ai vertici dello sport o della disciplina sportiva che si svolge. Tali prerogative restano alla base dell’Italcave Real Statte nonostante il primo posto nel girone C di serie A e il vantaggio sulle inseguitrici. Per aumentare tale divario l’occasione propizia giunge tra le mura amiche contro l’Ita Fergi Matera. Per poter arrivare a conquistare i tre punti le vice campionesse d’Italia possono contare su un gruppo al gran completo e delle giocatrici motivate a proseguire sulla strada tracciata da inizio stagione.

Nella partita contro il Locri ci sono state delle conferme: dalla forma fisica, psicologica, tattica a quella delle giovani che rappresentano, come sempre sottolineato dalla società, il futuro del team di Tony Marzella. Matilde Russo, alla seconda stagione con la maglia del Real, continua nel suo personale percorso che l’anno vista dapprima esordire in A, fino a segnare due reti in questa stagione, equamente divise tra casa e trasferta. Domenica scorsa un gol azione d’angolo davanti al pubblico del PalaCurtivecchi che ha commosso la quindicenne tarantina.

“E’ stato particolare far gol in casa. Un gol che volevo e arrivato, però, in maniera inaspettata. Sono felice di questo punto di partenza, perché di strada da fare personalmente ne ho tanta ma questo non mi spaventa. Se sono diventata una giocatrice di calcio a 5 devo dir grazie al Real Statte tutto, in particolar modo al mister Marzella che mi sta dando la possibilità di giocare in serie A, fare esperienza e crescere in un gruppo sano e sempre desideroso di consigliarmi su cosa e giusto fare e correggere i miei errori. Ritengo, come detto prima, che questo sia solo un punto di partenza perché devo ancora ‘studiare’ tanto ma sono felice di poterlo fare in questa squadra”.

Il campionato sta regalando uno Statte che non perde un colpo e vuol proseguire la sua corsa verso il playoff e in vetta alla classifica.

“Stiamo facendo bene perché partita dopo partita riusciamo ad avere stimoli nuovi merito di tutti, dal mister a noi stesse. Per questo – spiega Russo – assieme alle belle prestazioni giungono risultati importanti. Noi in campo e negli allenamenti ci divertiamo, sempre con professionalità sia chiaro. Ma il sorriso sulle labbra non manca mai. Anche il mio impegno può essere paragonato a quello di tutta la squadra: vivo questo periodo della mia vita come un momento felice, sapendo che ho un impegno ma vivendolo davvero con gioia grazie a tutti”.

Domenica prossima la partita con l’Ita. Per Russo una gara da seguire e da vivere tutti insieme all’interno del palazzetto di Montemesola.

“Sarà sicuramente una gran bella partita dove faremo di tutto per poter arrivare a raggiungere i 3 punti e allungare in classifica. Sicuramente il pubblico ci darà una mano e, inoltre, noi stesse vogliamo far divertire tutti coloro che verranno a vederci. Stiamo facendo un gran bel campionato e la strada fatta fino ad ora è quella giusta. Continuiamo così”.

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 441 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica