Coppa Puglia: ottima United, ma non basta

Giovedì, 25 Ottobre 2012

Nel derby con la New Team non serve una grande gara per passare il turno

Noci – Passa la New Team, ma l’United Noci esce a testa altissima dal primo turno di Coppa Italia Regionale. Il derby di ritorno lascia in dote a Mastrocesare spunti interessanti in vista dell’imminente inizio del campionato e consegna alla squadra una maggiore consapevolezza nei propri mezzi.

LA CRONACA – Per la sfida che vale il passaggio al turno successivo di Coppa, mister Mastrocesare si affida inizialmente a Di Giorgio, Magistro, Sanapo, Pansini e Pinto, mentre, dall’altra parte, Quiete risponde con Signorile, Tinelli, Viviana e Vania Sportelli, e Mansueto. L’inizio di gara è tutto per la United, squadra di casa nell’occasione, che nel giro di pochi minuti colpisce un palo, sfiora l’angolino con Federica Pansini e ci prova con Stefania Sanapo. La New Team sembra sorpresa dall’avvio arrembante delle biancoverdi, ma con il trascorrere del cronometro guadagna metri e inizia a farsi pericolosa dalle parti di Irene Di Giorgio, davvero superlativa prima su Vania Sportelli, poi sulla Nicoletta Mansueto e successivamente su Lavinia Di Meo. L’occasione più ghiotta dei primi trenta minuti di gioco, però, capita sui piedi, ancora una volta, di Stefania Sanapo, la cui conclusione si stampa all’incrocio dei pali strozzando in gola il grido di gioia del popolo biancoverde per un vantaggio più che meritato. Nella ripresa la United parte nuovamente con il piede pigiato sull’acceleratore e sull’asse Pinto-Pansini sfiora il gol in almeno tre circostanze. La porta della New Team, tuttavia, sembra stregata, al contrario di quella biancoverde, violata nel giro di tre minuti per ben due volte dalle biancoblu di Quiete. Siamo tra il 17’ e il 20’ minuto del secondo tempo e a piazzare l’uno-due che spegne i sogni di rimonta delle ragazze di Mastrocesare ci pensano Silvia Pace, con un siluro dal limite dell’area, e Lavinia Di Meo, brava a battere Irene Di Giorgio dopo un rimpallo vinto a centrocampo. Sono le reti che decidono la partita e che fissano il punteggio sul definitivo 2-0. Per la United Noci una sconfitta assolutamente immeritata che, però, non cancella l’ottima prestazione e che infonde grande ottimismo in vista del futuro. Futuro che porta nuovamente al palasport di Noci, dove domenica mattina arriva l’Effe Gi Castellana per la prima di campionato.

United Noci: Di Giorgio, Magistro, Sanapo, Valluzzi, Pansini, Pinto, D’Arconso, D’Arienzo, Sportelli I., Triggiani. All. Mastrocesare.

New Team Noci: Signorile, Miccolis, Losavio, Tinelli, Natile, Sportelli Vi., Mansueto, Di Meo, Sportelli Va., Pedde, 27 Pace. All. Quiete.

Marcatori: Pace, Di Meo.

Ufficio Stampa ASD United Noci

stampa@sportinprogress.it

Questo articolo è stato letto 488 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica