Per la Nuova Focus Foggia altro tonfo

Mercoledì, 24 Ottobre 2012

Le rossonere cedono in casa al più quotato Montesilvano squadra quadrata, esperta e candidata allo scudetto.


C’erano tutti i presupposti, questo pomeriggio al Palazzetto di Lucera, per riscattare la brutta sconfitta di Roma e dimostrare che il gruppo è unito e pronto a dire la sua in questo avvincente campionato di serie A di calcio a 5 femminile.

La Società e lo staff tecnico erano pronti a scommettere sulla sete di riscatto delle rossonere nella gara meno adatta contro il forte Montesilvano di Catambrone e Pomposelli.

La voglia di riscatto delle foggiane ha dato i suoi frutti solo nella prima frazione di gioco quando le ospiti hanno rischiato spesso di capitolare. Ma nella ripresa è tornata la Focus di sette giorni fa a Roma senza idee, confusionaria e poco intraprendente sotto porta.

Alla fine lo 0-3 a favore delle abruzzesi ci sta tutto e non fa una grinza anche se la formazione di Fabio Longo avrebbe meritato almeno il gol della bandiera.

Tra le file ospiti sugli scudi Arianna Pomposelli, Alessia Catambrone e Giorgia Benetti. Nella Focus Porcelli, Caputo e Maffei tra le migliori in assoluto.

La gara cominciava con il Montesilvano che tra il 3’, 4’ e 5’ andava alla conclusione con Guidotti e la Pomposelli per ben due volte. Mentre nella prima occasione la sfera usciva di poco a lato nelle altre due conclusioni una positiva Maffei sventava le minacce. All’8’ diagonale della Di Gaetano palla fuori. La Focus si vede al 9’ con una conclusione dalla distanza della Caputo, volenterosa la sua prova, che termina larga a lato. Al 10’ è Soldano a chiamare Ghanfili alla parata di piedi. 12’ Caputo ruba palla e si invola tutta sola verso la porta del Montesilvano ma viene atterrata in gioco pericoloso dalla Benetti che nell’occasione viene anche ammonita. Al 17’ la Focus continua ad impensierire le avversarie con una conclusione di capitan Porcelli che viene sventata dai pugni di Ghanfili. E proprio quando le foggiane danno l’impressione di poter passare ecco il gol del vantaggio ospite con la Catambrone che al 18’ infila la porta di Maffei dopo uno scambio con l’onnipresente Pomposelli. 0-1.

La ripresa si apre con due conclusioni velleitarie della Soldano al 4’ e al 6’ ma senza impensierire la porta abruzzese. Sul capovolgimento difronte è la Pomposelli che chiama la Maffei all’ennesimo intervento. 7’ Caputo trova sulla sua strada una fortissima Ghanfili che di pugni respinge la minaccia. Al 9’ ci prova la Mazzaro con un diagonale potente respinge l’estremo difensore ospite. Al 10’ occasionissima per il Montesilvano con Di Gaetano che da posizione ravvicinata chiama la Maffei ad uno strepitoso intervento. All’11’ ed al 12’ due conclusioni sempre dal limite di Caputo e Castagnozzi non danno i risultati auspicati. Da questo momento il Montesilvano schiaccia sull’accelleratore e colleziona una serie interminabile di palle gol ed arrotonda il risultato. Al 12’ Catambrone, servita in area, spinge la sfera alle spalle della Maffei. 0-2. Il raddoppio non placa le bianco azzurre che continuano ad imperversare dalle parti della porta rossonera. 14’ Maffei ancora protagonista salva sui piedi della Brandolini. 15’ Palo pieno della Pomposelli. La Focus traballa. 16’ Ammonita la Di Gaetano per una brutta entrata su De Lio. Al 17’ si rivede la Focus con una bordata della Ricco ma Ghanfili è sicura e salva. Al 18’ sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite la Pomposelli indovina l’incrocio alla destra di Maffei. 0-3 e gara finita.

Termina la sfida con la seconda sconfitta consecutiva per le rossonere in questo inizio di campionato. Le facce scure delle calcettiste, del tecnico Longo e della Dirigenza a fine partita erano la fotografia del momento no in casa Focus.


Asd Nuova Focus Foggia : Maffei, Porcelli, Castagnozzi, Mazzaro, Maione, Di Iasio, Caputo, Soldano, Ricco, Amato, Macchia.

Città di Montesilvano : Ghanfili, Pomposelli, Catrambone, Di Pietro, Guidotti, D’Ambrosio, Ciferni, Contestabile, Brandolini, Di Gaetano, Zagari, Benetti.

Marcatori: 18’ p.t. Catrambone(M), 12’ s.t. Catrambone(M), 18’ s.t. Pomposelli(M)

Ammoniti: 12’ p.t Benetti(M), al 15’ s.t. Di Gaetano(M).



Tiziano Errichiello – Ufficio Stampa Asd Nuova Focus Foggia

Questo articolo è stato letto 434 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica