Città di Taranto, arriva Donatella Novellino

Martedì, 23 Ottobre 2012

L’UNIVERSALE CONVOCATA ANCHE PER LA GARA DI COPPA CON LO STONE FIVE

AL CITTA’ DI TARANTO SERVONO DUE GOL DI SCARTO PER PASSARE IL TURNO

LIOTINO: ‘NESSUNA PRESSIONE VOGLIO SOLO VEDERE I SEGNALI DI CRESCITA’

E’ Donatella Novellino l’ultima arrivata in casa Città Di Taranto. La giocatrice, tarantina Doc classe 1992, arriva nella squadra ionica dopo una lunga militanza nel calcio a 11 con le Eagles Red&Blu dove ha vinto una coppa Puglia nel 2008/2009 e ha conquistato la promozione in serie B un anno dopo. Una sola esperienza nel futsal quando ha giocato per il torneo studentesco tarantino Mundialito Escuela. Da segnalare, però, una lunga militanza nelle rappresentative regionali. Nel 2010/2011 in quella di calcio a 11 femminile , poi 3 anni di under 15 e uno di under 21. Spiccata la vena offensiva che le valse il titolo di capocannoniere quando militava nelle Eagles proprio nell’anno della promozione in cadetteria.

Queste le prime parole di Novellino che coincidono anche alla vigilia del match di ritorno di coppa Puglia contro lo Stone Five Martina con calcio d’inizio alle 21:30 di mercoledì 24 ottobre presso il centro sportivo Meridiana di Taranto. “Col Francavilla si è chiusa la parentesi del calcio a 11 vista la decisione da parte del presidente di non iscrivere la squadra che si è orientata sul calcio a 5. A quel punto ho scelto Taranto perché è la mia città e poter giocare con una società che ha il nome delle origini mi dà grande stimolo e al tempo stesso spero di poter disputare, assieme alle mie compagne, un campionato che ci regali delle soddisfazioni”.

Quali le impressioni di Novellino sul gruppo appena conosciuto, sullo staff tecnico, e sugli obiettivi della stagione. “E’ sempre difficile trovarsi in una nuova realtà ma devo dire che il mio inserimento procede molto bene grazie alle ragazze che mi hanno accolto col sorriso sulle labbra, dimostrando che questo sport si vive con grandissima passione soprattutto da parte loro. Voglio mettermi a disposizione del mister il prima possibile e dare un contributo fattivo al Città di Taranto. Certo, ci sono delle differenze sugli allenamenti che grazie al mister Liotino, molto pignolo e puntiglioso, riuscirò a superare”.

Novellino è stata convocata per la gara di mercoledì. Si riparte dal 6-5 in favore delle martinesi, aspetto che è da stimolo per la squadra di Vito Liotino anche se, come già sottolineato nella gara d’andata, “l’obiettivo è solo quello di vedere i segnali di crescita da parte della squadra in vista del campionato che ormai è alle porte. Vedremo i progressi senza nessun assillo e con la massima serenità con cui abbiamo preparato la gara. Novellino in campo? Ci penserò, per il momento ho deciso di convocarla anche per farle assaporare il clima partita sul suo impiego vedremo a partita in corso. Donatella prima di firmare ha avuto tante richieste ma ha scelto il Città di Taranto con molta serieta’ ed entusiasmo, notato anche in diversi allenamenti che lei ha svolto con noi per poi prendere la decisione di legarsi alla nostra società. E’ una universale, capace sul rettangolo di gioco di adattarsi a qualsiasi posizione. Non nascondo che quando iniziai il mio progetto di calcio a 5 femminile a Taranto, e’ stata una delle prime giocatrici che cercai. Dopo un anno e mezzo finalmente eccola qui. Novellino e’ una ragazza senza nessun timore sul campo, grintosa e dotata di un bel tiro e di una corsa molto facile e veloce. Il suo curriculum, poi, non ha bisogno di ulteriori commenti e credo non avrà nessun problema ad adattarsi al passaggio da calcio a 11 a calcio a 5”.

Queste le convocate per la gara contro lo Stone Five: Linzalone, Antonaci; Galiano, Nitti, Depane, Novellino, Sportelli, Guarini, Lazzaro, Ferrando.

L’ADDETTO STAMPA DEL CITTA’ DI TARANTO FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 815 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica