Stone Five, «Calendario relativo, mi interessa essere al massimo della forma»

Sabato, 13 Ottobre 2012

Commento lapidario del tecnico Abbracciavento, che riassume così le prime tre giornate di campionato delle sue ragazze: «Subito il derby col Free Style? Cambia poco». Sull’organico: «Mancano ancora un paio di elementi».

Derby col Free Style, trasferta in casa della matricola Polignano e Città di Taranto in casa. Le prime tre giornate del calendario del campionato hanno sentenziato questo esordio. Il campionato inizierà domenica 28 ottobre e per le martinesi di coach Abbracciavento, reduci dalla vittoria della gara d’andata di Coppa Puglia col Città di Taranto, si fa subito sul serio. Capitan Eletti e compagne si sono ritrovate ieri al campo Chiarelli per proseguire la preparazione, il menù della serata è stato particolarmente ricco. Ma per il tecnico Abbracciavento è stata anche l’occasione utile per commentare i verdetti del calendario. E non solo. «Non mi importa chi incontreremo alla prima o all’ultima giornata, la cosa che mi interessa è arrivare all’esordio in campionato al massimo della forma e della concentrazione, con l’organico pronto. La matricola Polignano? Noi non sottovalutiamo mai nessuno, bisogna affrontare chiunque con la massima umiltà». Ma com’è lo stato di forma del gruppo a due settimane dallo start? I dubbi li fuga lo stesso Abbracciavento: «Tranne qualche acciacco rimediato nella gara di coppa, direi che le ragazze stanno bene. Per quanto riguarda proprio la rosa, direi che mancano ancora un paio di elementi». Chiusura sul ritorno di coppa Puglia in quel di Taranto, dove Abbracciavento & C. giungono dopo il 6-5 dell’andata, risultato che impone alle joniche di vincere con due gol di scarto. «Non andiamo assolutamente a Taranto per fare calcoli, vogliamo giocarci la gara al massimo delle nostre possibilità. Per quanto mi riguarda direi che si parte dallo 0-0».

Questo articolo è stato letto 1064 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica