Ultima giornata, il punto

Venerdý, 22 Aprile 2011
Zagarolo punisce ancora! Le abbiam provate tutte ma niente. Connessione al limite: nessun ritorno audio, ne tanto meno video. Peccato perché ve lo garantisco: le abbiamo provate proprio tutte!





FEMMINILE
Termina qui l’avventura delle ragazze di mister D’Ippolito. La Sicilia trascinata dal duo Amato-Belli trionfa 3-2 e ottiene il pass per le Semifinali a discapito della Lombardia. Ma che cuore le nostre ragazzer! Sempre in partita, le Pugliesi vengono punite solo dalla maggiore esperienza delle avversarie, ma da questo Torneo ne usciamo a testa non alta: molto di più! Apre le marcature al 10° capitan Amato. Pochi minuti dopo la Viscuso fa bis e chiude la prima frazione sul punteggio di 0-2. Nella ripresa al 10° Di Turi riporta le sue in partita ma è la numero 3 Belli a centrare il “gol della Domenica” con un calcio piazzato dalla distanza e portare la Sicilia in semifinale. Chiude il gol negli ultimi minuti di gara ancora di Di Turi su calcio di rigore. 3-2. Sicilia in Semifinale, Puglia a casa. Ma a testa alta, altissima!


MASCHILE
Dentro o fuori. Non esistono vie di mezzo per la Sicilia costretta a vincere. Per la Puglia invece va bene anche il pari. Cominciano bene i pugliesi che al 2° colgono il palo con Cainan de Matos, decisiva una deviazione della difesa. I siciliani (Campioni in carica) dimostrano di essere una buona squadra e mettono in serio pericolo il numero 1 Gelsomino in un paio di circostanze. All’8° Piazzola spreca da buona posizione. Pochi minuti dopo clamorosa chance per bomber Failla che a porta vuota manda sul palo. Al 13° doppia occasione Cainan-Piazzolla: super Balistrieri salva! Quattro minuti dopo vantaggio pugliese con capitan Cainan che sfrutta un assist al bacio di Abdala dopo un’azione a dir poco travolgente! 1-0. Ottima impostazione di squadra dei pugliesi: pochi gli spazi concessi sin qui ai campioni in carica, che tuttavia al 25° in contropiede ottengono il pari sull’asse Pappalardo-Incorvaia, con quest’ultimo che deposita a porta sguarnita (1-1). 60’’ dopo Belluardo manda a lato da buona posizione. Al 30° tiro libero per la Puglia, Cainan sul punto di battuta: reteeeee! 2-1! Termina il primo tempo: altri 30’ prima di consegnare alla storia l’ennesima qualificazione alle fasi finali…

Occasione al 5° per il numero 10 Failla ma Gelsomino, seppur infortunatosi poco prima, chiude lo specchio. Il numero 1 dell’Lc Five stringe i denti e resta in campo. Ghiotta chance all’8° per Piazzolla che a tu per tu contro Balistrieri non riesce a mettere dentro. Grande azione 120 secondi dopo: Abdala per Solidoro, colpo di tacco a chiudere il triangolo e Gonzalo non perdona! 3-1. Gran bella partita al Comunale di Zagarolo. Davvero una bella squadra questa siciliana, non a caso vincitrice del 49^ Torneo delle Regioni, in Umbria. Di contro la Puglia sta dimostrando tutta la sua forza. Occasione al 18° per Abdala che supera con un pallonetto l’estremo difensore avversario, ma il pallone termina la sua corsa a lato. Al 20° la Sicilia rientra in partita con il gol del capitano Alessandrà, bravo a sfruttare una ripartenza dopo l’errore in fase di impostazione di Abdala. 2-3 a 10’ dalla fine. Al 23° palo di Incorvaia. Sicilia pericolosa in queste ultime battute ma super Abdala costruisce e finalizza l’azione del 4-2 dopo uno scambio con Cainan. E non è ancora finita. 1 minuto ancora lui, in semirovesciata! 5-2 Puglia a 4’ dalla fine. Sempre più capocannoniere di questa manifestazione il golden boy dell’Lc Five, che con la tripletta di oggi si porta a quota 11 in appena 4 partite! Fuori Gelsomino (proprio non ce la fa!) dentro De Carlo, che un minuto dopo salva su Spanu. Tentativo di Pappalardo, salva De Carlo prima e Abdala sulla linea poi. Grande grandissima Puglia! Al 32’ arriva il gol di Pappalardo: 3-5. Palo di Cainan ma non c’è più tempo, ariva il fischio finale: siamo in Semifinale!!!

Oggi pomeriggio, alle ore 17.00, appuntamento con il Live Fiuggi per fare il punto della situazione in vista della Semifinale di domani mattina (ore 11.30)
Questo articolo Ŕ stato letto 1558 volte.
Vai alla rubrica SPECIALE - Torneo delle Regioni »

Altri articoli in questa rubrica

Giovedý, 28 Aprile 2011
Giovedý, 28 Aprile 2011
Domenica, 24 Aprile 2011
Sabato, 23 Aprile 2011
Venerdý, 22 Aprile 2011
Venerdý, 22 Aprile 2011