Coppa Italia - LC Five Martina

Sabato, 11 Settembre 2010

TABELLINI

Lc Five: Boschiggia, Vieira, Solidoro, Martellotta, Scatigna, Digiuseppe, Vera, Dal Paz, Baldassarre, Bringas, Longo. All. De Souza

Futsal Taranto: Masiello, Laterza, E.Cianciaruso, Lupoli, Sergio, L. Cianciaruso, Orlandi, Valentini, Masella, Rizzotti. All. Bommino

Arbitri: Mitrotti di Bari, Lezza di Lecce

Reti: Bringas al 5’ p.t. , Dal Paz al 28’ p.t., 14’ s.t. Sergio (F), 20’ s.t. Vera, Bringas al 26’ s.t., Digiuseppe al 31 s.t.

Esordio positivo della squadra di Scatigna al debutto ufficiale in Coppa Italia contro la Futsal Taranto

La Lc Five batte subito cinque!

A segno Bringas (doppietta), Dal Paz, Vera e Digiuseppe, ma la vittoria poteva essere ancora più larga. Unico neo: i tanti gol divorati sotto porta

Lc Five: buona la prima. La corazzata di Cosimo Scatigna si aggiudica meritatamente la gara di andata degli ottavi di finale di Coppa Italia battendo la Futsal Taranto con un passivo (5 a 1) che poteva essere più largo se i martinesi non avessero sprecato le moltissime occasioni da gol costruite. Era una partita che doveva dare le prime indicazioni utili per due squadre che puntano senza mezzi termini alla vittoria del campionato di C1. A giudicare dalla gara che si è disputata al Palafive di Putignano viene da pensare che la squadra di Eurico De Souza abbia sicuramente più qualità e alternative per centrare il salto di categoria. Questo perché, le assenze con cui hanno dovuto fare conti i due tecnici (Detomaso Martorello e Abdala per la Lc, Urgesi, Morrone ed Ederson per la Futsal) hanno pesato sicuramente di più per la squadra di Bommino.

Cronaca: Dopo 15 secondi gran staffilata di Vera, attento Rizzotti. Al 2’ geniale servizio di Scatigna in profondità per Bringas sul quale si oppone ancora una volta il portiere tarantino. Al 4’ ci prova Vera da fuori, ma la sua conclusione si spegne a lato. L’argentino si ripete 30 secondi più tardi ed ancora una volta il suo sinistro non becca la porta. Al 5’ si concretizza la superiorità dei martinesi: Scatgna, molto ispirato, serve Bringas nel cuore dell’area piccola per il gol del vantaggio. Pronti via e la risposta della Futsal passa per i piedi di Masella il quale, da posizione defilata, colpisce la traversa dopo una leggera deviazione del portiere Boschiggia. Al 6’ Lc vicina al raddoppio con una bella trama confezionata dai due argentini Bringas e Vera con quest’ultimo che spara addosso al portiere Rizzotti. Entrano Vieira e Dal Paz. All’8’ ammonizione per Masella il quale stende in malo modo Vieiria lanciato a rete anche se in posizione defilata. Al 10’ gran giocata di Vieira con cross invitante sul quale però Dal Paz giunge con un attimo di ritardo. All’11’ prima vera parata di Boschiggia su conclusione del solito Masella. Al 12’ lo stesso capitano della Futsal costringe Boschiggia ad un altro difficile intervento. Al 13’, però, Masella finisce anzitempo sotto la doccia per effetto della seconda ammonizione incassata per un altro intervento falloso ai danni questa volta di Dal Paz. Sulla punizione scaturita Vieira, a pochi centimetri dalla linea bianca, non riesce a ribadire in rete il passaggio dell’argentino Vera. Nonostante l’inferiorità numerica momentanea è Boschiggia a dover superarsi con un colpo di reni su deviazione volante di L. Cianciaruso. La Lc non riesce a sfruttare la superiorità numerica, ma continua a costruire occasioni su occasioni. Al 16’ bella conclusione volante di Martellotta su perfetto assist di Bringas, ma anche in questo caso si supera Rizzotti. E’ ancora Martellotta sugli sviluppi del corner ad impegnare severamente il portiere ospite. Al 21’ gran botta del neo entrato Baldassarre sul quale è bravo il portiere tarantino. Sul capovolgimento di fronte salvataggio in extremis di Boschiggia su conclusione di Orlandi. Al 24’ sciupa ancora la Lc con Dal Paz che colpisce ancora una volta il portiere ospite in uscita. Al 28’ arriva finalmente il raddoppio a firma di Dal Paz ben appostato sugli sviluppi di un corner. Al 29’ azione solitaria di Scatigna che serve un pallone d’oro per Dal Paz che, da due passi, alza troppo la mira. Alla mezz’ora gran staffilata di Martellotta sul quale è superlativa la risposta di Rizzotti.

Secondo tempo: Al 2’ diagonale di Vera a lato. Al 5’ brutto fallo da dietro ai danni di Scatigna lanciato a rete. Al 7’ gran sinistro di Dal Paz di poco a lato. Al 9’ ancora Dal Paz poco freddo colpisce il palo da posizione favorevolissima per centrare il tris. Al 10’ bella iniziativa di Baldassarre con tiro a lato. All’11’ gran servizio di Martellotta per Vera che non ha la cattiveria giusta per battere il portiere tarantino. All’11’ ci prova Martellotta con un sinistro velenoso che finisce di un soffio a lato. Al 14’ torna in partita la Futsal Taranto con gol su punizione di Sergio dopo una leggera deviazione che spiazza Boschiggia. Al 17’ passaggio perfetto di Bringas per Baldassarre che in corsa alza troppo la mira. Al 20’ arriva il meritato 3 a 1 della Lc con una puntata sinistra di Vera che va ad infilarsi nell’angolino basso. Al 26’ tiro di Martellotta parato, sulla ribattuta è lesto Bringas a realizzare il 4 a 1 e la sua doppietta personale. Al 27’ Digiuseppe come un fulmine se ne va in velocità ma, a tu per tu, si fa ipnotizzare da Masiello. Al 28’ ci prova ancora Martellotta senza fortuna. Nel primo minuto di recupero la Lc esaurisce il bonus dei falli, tiro libero per la Futsal, si incarica della battuta Sergio, ma la palla finisce a lato. Nel secondo minuto di recupero grande giocata di Digiuseppe che mette a sedere il portiere ospite e con un sinistro potente realizza il definitivo 5 a 1. A fine partita soddisfazione nelle dichiarazioni del mister brasiliano Eurico De Souza: “Sono contento per come hanno interpretato la gara i miei giocatori. Potevamo vincere con un punteggio più largo, ma per il momento va bene così, perché questo risultato ci consente di rimanere umili e di continuare a migliorare”. Meno contento, si fa per dire, il presidente Cosimo Scatigna: “Non possiamo sprecate tutte queste palle gol costruite, serve più cattiveria sotto porta. Era una partita che avremmo potuto chiudere abbondantemente già nella prima frazione di gioco”. Sabato 18 settembre si giocherà il ritorno in casa della Futsal Taranto.

Questo articolo Ŕ stato letto 800 volte.
Vai alla rubrica News & Comunicati »

Altri articoli in questa rubrica

Venerdý, 27 Novembre 2015
Giovedý, 26 Novembre 2015
Giovedý, 22 Agosto 2013
Venerdý, 9 Agosto 2013
Giovedý, 8 Agosto 2013
Giovedý, 18 Luglio 2013