Il Modugno si arrende definitivamente al Conversano.

Mercoledý, 8 Marzo 2017

Era la partita che poteva decretare il vincitore del campionato con una giornata d'anticipo e così è stato: le ragazze di mister Berardi non hanno fallito il match-point sul difficile campo del Modugno, che inseguiva a 2 punti, disputando una gara quasi perfetta e portando a casa i 3 punti più pesanti della stagione. Si mostra aggressivo il Modugno in avvio: al primo minuto le ragazze di casa si guadagnano un pericoloso calcio di punizione dal limite, ma Nardelli fa capire che anche oggi non ha nessuna intenzione di subire gol. Le ospiti alzano il baricentro mettendo in apprensione la retroguardia di casa: filtrante di Pansini per Corriero che perde il tempo per concludere o servire Pinto sul secondo palo. Ci provano Corriero Lafortezza e Pinto ma le loro conclusioni sono imprecise. Al 6' il Modugno si riaffaccia dalle parti di Nardelli che si distende e devia in angolo un tiro dal limite. Corriero ruba palla ma il suo diagonale esce al lato. Dopo qualche minuto ancora lei, in azione personale, spedisce addosoo al portiere in uscita. Tra il 10' e il 15' il Modugno produce il suo massimo sforzo creando un paio di occasioni pericolose. In questa fase del match dominano agonismo e confusione e il Modugno prova ad approfittarne arrivando ancora pericolosamente dalle parti del portierone rossoblu che dice di no. Mister Berardi chiama time-out e invita le sue a giocare con la testa e a riprendere il controllo del match. Seguono alcune ghiotte occasioni per il Conversano: punizione di Pinto respinta dalla barriera, sulla ribattuta ci riprova Lafortezza che trova la deviazione di Corriero... Il Modugno si salva sulla linea di porta. Subito dopo Trotta non trova la deviazione sotto misura per pochi cm. Le ospiti riprendono il pallino del gioco e le gialloblu di casa devono ricorrere a qualche fallo per fermare le avanzate offensive delle avversarie. Al minuto 20 Pinto fa correre Trotta che spara addosso al portiere in uscita. Subito dopo è la stessa Pinto (indiavolata) che ruba palla e calcia trovando l'opposizione dell'estremo di casa. Le ultime occasioni del primo tempo capitano sui piedi delle modugnesi: ripartenza con tiro fuori e punizione dal limite respinta da Trotta (versione Walter Samuel The Wall). Nel secondo tempo bastano 40" alle ospiti per far capire alle avversarie che sono determinate a chiudere i conti: Trotta ruba palla e serve Corriero che si aggiusta il pallone e scarica il suo ennesimo bolide di questo campionato che si insacca all'incrocio e che vale l'1-0. Il Modugno prova a rispondere con un tiro dalla distanza ma Nardelli per 2 volte dice di no. Trotta si divora il 2-0, Pansini reclama un rigore per una spinta in area e, sul capovolgimento di fronte, Nardelli respinge. Al minuto 8 perfetta giocata Pansini-Pinto con la seconda che questa volta indovina un filtrante alla Roby Baggio per la prima: la n. 7 è glaciale davanti al portiere e fa 2-0. Le rossoblu, forti del vantaggio, giocano bene e sfiorano il terzo gol con Trotta e Pinto mentre Nardelli continua a rispondere "presente". Al 15' Corriero di tacco per Lafortezza, puntina da fuori e spaccata del portiere di casa. Ci provano ancora Trotta (a volo fuori) e Pinto (diagonale al lato). Le ragazze del presidente Murro sentono vicino il traguardo e lottano su ogni pallone da grande squadra. Al 20' è Pinto a mettere definitivamente fine ai sogni delle ragazze di mister Bufano, raccogliendo l'assist di Corriero e siglando il 3-0 definitivo. Un minuto dopo Corriero mette a sedere prima il suo diretto avversario e poi il portiere, assist per capitan Sportelli anticipata al momento di calciare a porta vuota. Trotta in difesa le prende quasi tutte e Nardelli fa capire perchè è il portiere meno battuto del campionato. Nel finale minuti di gloria anche per Favale, Trovisi, Lacirignola e Loiacono che lottano e difendono il risultato fino al fischio finale. Con questa importante vittoria l'A.S.D. Conversano si classifica prima nel proprio girone con una giornata d'anticipo e dovrà attendere domenica prossima per conoscere la vincente dell'altro girone da affrontare in uno spareggio promozione.

UFF. Stampa CONVERSANO

Questo articolo Ŕ stato letto 29 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica