Girone A. Lotta al vertice.

Mercoledý, 7 Dicembre 2016
La vittoria del Conversano sul sintetico della Soccer, ha riporatato il massimo equilibrio nel blocco delle teste di serie. Pansini con la sua tripletta 'stoppa' la fuga altamurana che deve arrendersi alla prima sconfitta in campionato per 3-5 contro il roster di mister Berardi che aveva l'obbligo di portare a casa i 3 punti in palio per continuare a giocarsi le chanche della vetta nel prosieguo di un campionato che ha già esaurito un quarto del calendario.
L'Atletico Modugno vince di misura sull'ostica Neapolis che continua a far sudare le grandi per riuscire a portare in porto l'intera posta in palio. E' soprattutto il n.1 di casa, Laforgia, sostituta dell'infortunata Mercurio, che salva più volte quello che sarebbe stato il giusto pareggio che per le ragazze di mister Calabria però non è arrivato prima del triplice fischio.
Tutto nella norma invece per lo Sparta e la Macula Nox che battono rispettivamente Olimpyc Trani e Bitonto. Lo Sparta di mister Spina, non contento della prestazione delle sue nonostante il 6-1 finale, si porta in vetta alla classifica a braccetto con Altamura e Modugno con 4 partite vinte su 5 disputate.
La Macula con lo stesso parziale si impone tra le proprie mura sul Bitonto che nonostante l'ennesima pesante sconfitta, riesce almeno a mettere dentro il primo gol di questo campionato che si prospetta duro per le biancoverdi.
Virtus Cap a riposo.
Questo articolo Ŕ stato letto 281 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica