La Macula Nox si sbrana la Virtus.

Mercoledý, 16 Novembre 2016
Dopo la sconfitta 'bruciante' della prma giornata contro l'Atletico Modugno per 10 reti a 2 la Macula si riscatta contro la povera Virtus Cap che paga caro la sete di vendetta delle biancorosse di Molfetta. 9-1 il risultato finale, frutto di una gara a senso unico.
C'è da ricordare però, che nella sconfitta rimediata in casa contro la corazzata Modugno di mister Bufano, le mofettesi a pochi minuti dal termine della prima frazione erano sul punteggio di parità grazie ai gol di Giacò e Marino. Poi nell'arco di 2 minuti un 1-2-3 micidiale a reso il tutto un'altra partita, soprattutto nel secondo tempo in cui sono arrivati altri 5 gol.
Contro la Virtus Cap nel palazzetto dello sport di Sammichele, tripletta di Sollecito, doppietta di Depalma e gol di Marino P., Marino M., Giacò e Fracchiolla che commenta così la gara: "Dovevamo vincere perché era importante per il nostro morale e anche per la classifica. Abbiamo provato a mettere in campo ciò che proviamo durante la settimana e ripartirtendo dall’atteggiamento che ci portò al momentaneo 2-2 contro il Modugno, e ci siamo riuscite. Adesso dobbiamo continuare solo a lavorare e allenarci: se ci alleniamo bene, allora potremo fare altrettanto la domenica".
Capitan Pantaleo e compagne scenderanno in campo domenica contro la Neapolis Polignano, reduce da due sconfitte consecutive.
Questo articolo Ŕ stato letto 192 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica