Sergi 2 - Latartara 0

Martedý, 15 Novembre 2016
Il primo derby salentino ha espletato il primo verdetto. 2-0 per le copertinesi contro le siriane del nuovo mister Latartara, ex Dona Style. Una gara decisa da un gol per tempo delle verderosso. Villani che raccoglie una ribattuta della paratutto Ricchiuti che secondo mister Sergi, ha parato l'impossibile e che subisce il secondo gol solo grazie ad un calcio di rigore battuto da Canoci a 10 minuti dalla fine del match.
E' un Copertino come al solito 'movimentato' sempre in cerca di spazi utili da invadere nella metà campo avversaria, che sin dal primo minuto imprime intensità alla manovra offensiva che si concretizzerà con una gran quantità di tentativi verso la porta della n° 1 ospite. Una Sirio che soffre la iperattività delle padrone di casa, ancora costrette a giocare in campo neutro e che cerca di ripartire come sua caratteristica. Sirio che giocava praticamente la sua prima gara di campionato, visto che quella di domenica scorsa contro l'Atletic Taranto è stata posticipata.
Fatto stà che il Copertino merita la vittoria, rispettando le previsioni, contro una Sirio Taviano che sembra ancora in fase di 'assestamento' , visto che anche in coppa ha strappato la qualificazione grazie ad un gol di scarto contro il Melpignano e òa sorte non gli ha dato una mano, visto che già domani torna in casa del Copertino per l'andata del doppio turno dei quarti di finale di coppa Italia Puglia. Tre partite in 10 giorni tra le due compagini. Da premettere che la San Joseph prima del Sirio Taviano aveva affrontato il Sava in coppa e precedentemente lla stessa per due volte in coppa.
Che tatto quelli dalla Figc. Inarrrivabili....
Questo articolo Ŕ stato letto 172 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica