Ritorno ottavi di finali di coppa ok!

Venerdý, 4 Novembre 2016
Qualche sorpresina nelle gare di ritorno della prima fase eliminatoria della Coppa Italia-Puglia, non è mancata. Più di tutte, il pareggio 3-3 tra Conversano e Neapolis. All'andata le ragazze di Berardi vinsero con un rotondo 1-5 in quel di Polignano. Ma domenica scorsa le cose sembrano essere andate diversamente dall'andata e le girls di mister Calabria, sono riuscite a lasciare il segno soprattutto in previsione della partita che proprio domenica 6 novembre per la prima di campionato porterà le due compagini, nuovamente a scontrarsi prorpio nel Palazzeto Pineta.
Altro risultato importante la vittoria del Sirio Taviano sul campo dell'Atletico Melpignano. Un 2-4 delle ragazze di mister Latartara che ribalta 1-2 dell'andata maturato dalle esordienti del Melpignano in casa delle 'siriane'. Passa dunque il Taviano alla fase dei quarti di finale.
Accedomo inoltre con risultati 'roboanti' la Città di Taranto che dopo il 5-3 dell'andata batte nuovamente la matricola San Marzano con un 10-0 pesantissimo, il Copertino che dopo il 10-2 della prima gara s'impone in quel di Sava per 6-1. L'Atletico Modugno che stravince nuovamente contro il Bitonto, 8-0 in casa dopo lo 0-10 dell'andata lasciando a secco di gol le bitontine come anche la Virtus Cap sconfitta per due volte dalla Soccer Altamura che ripete quasi lo stesso parziale 5-0 all'andata e 4-0.
Infine l'Atletic Taranto si riconferma sulla Futura Martina vincendo anche la gara di ritorno in quel di Carosino per 3-2 dopo il 4-2 dell'andata, e la Macula Nox che batte largamente l'Olympic Trani per 8-3, lasciando spazio alla speranza di una possibile qualificazione alla fase successiva che si potrebbe concretizzare se l'Olympic riuscisse a battere lo Sparta Bisceglie di mister Spina.
Questi i probabili accoppiamenti dei quarti di finale:

CITTA' TARANTO - ATLETIC TARANTO
ATLETICO MELPIGNANO - SAN J. COPERTINO
ATLETICO MODUGNO - CONVERSANO
SOCCER ALTAMURA - (SPARTA BISCEGLIE o MACULA NOX)


Questo articolo Ŕ stato letto 233 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica