La Corim pronta per la sfida 3 contro la Dona Style.

Sabato, 23 Aprile 2016
COMUNICATO STAMPA Corim Città di Taranto

Domenica la sfida che vale l’accesso alla fase Nazionale per la A Ormai ogni fine settimana per le ragazze del Presidente Marsico e’ esaltante. Dopo aver disputato la finalissima per la serie A persa contro il Futsal Bisceglie, Domenica 24 Aprile calcio d’inizio al mattino alle ore 10:00 sul parquet del PalaMazzola la Corim Città di Taranto ospiterà nuovamente il Dona Style 21, gara secca con eventuali supplementari e calci di rigore per la finalissima play-off dove la vincente andrà a disputare la fase Nazionale per la promozione in A.
Durante il campionato le rosso blu di Coach Liotino hanno affrontato le fasanesi per due volte portando sempre a casa la vittoria, ma come ben si sa questa gara e’ delicatissima anche perché la Corim dovrà fare a meno del proprio capitano numero 1 Linzalone per un grave infortunio al bacino rimediato durante lo spareggio promozione a Turi, riportando una doppia frattura e non le buone condizioni di Nitti, insomma si cercherà come sempre senza alibi di portare a casa la vittoria che al PalaMazzola e’ sempre arrivata.
Fondamentale sarà la reazione mentale –commenta Coach Liotino- concentrazione, determinazione e spirito di squadra oltre all’amore per la maglia sono le chiavi che serviranno per portare la vittoria a casa che ci permetterà di disputare la fase Nazionale. Dopo lo spareggio perso ho visto le mie ragazze con le lacrime agli occhi oltre i nostri tifosi sugli spalti con l’amarezza che in quel momento mi ha dato ulteriore carica pensando in quel momento alla prossima gara cioè quella di domenica. Ho l’obbligo di far felice tutti, tutti quelli che ci seguono oltre alle nostre ragazze, altrimenti mi assumerò le mie responsabilità.
Abbiamo chiuso il campionato con ben nove punti sulla seconda ed il miglior attacco, meritiamo almeno questo traguardo, ma come ben si sa, ogni partita ha una sua storia. Vogliamo la A sul campo e non sulle scrivanie con domandina di ripescaggio, altrimenti valuteremo il tutto. Ora testa solo a domenica, sono le gare che piacciono a me, una sfida continua con la sciarpa al collo della mia città! Taranto seguici, il tuo nome cercheremo di portarlo in A
Questo articolo Ŕ stato letto 575 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica