Il Resoconto della 9' giornata.

Lunedý, 25 Gennaio 2016
L'ultima di andata, ha sancito grazie a i due match-point dei rispettivi gironi, le regine del primo girone di boa. Nel girone A il Futsal Bisceglie sotto di due gol contro il Modugno alla fine del primo tempo, nei secondi 30 minuti, affonda le ragazze dimister Bufano, infilando per 5 volte la forte n°1 dell'Atletico, che in 510 minuti dall'inizio del campionato ne aveva subiti appena 7. Un Modugno che decisamente si fa sfuggire 'la grossa' occasione, che se anche oggi (nonostante la sconfitta) la vede a pari punti con le biscegliesi, sa che le stesse devono ancora recuperare la partita contro la Soccer Altamura, che salvo sorprese dovrebbe portare le viola di Ortiz a + 3.
Il Futsal Molfetta di Iessi, si aggiudica il derby contro la Macula con un secco 4-0, riuscendo così a mantenere il passo delle due capoliste, potendo contare sul fatto che al ritorno dovrà affrontarle entrambe in casa propria...
Real Sandos che rifila la goleada al Minervino e consolida il quarto posto, lasciandosi a + 3 dalla Soccer che vince di misura contro il giovane Bitonto, costretto a chiudere il girone di andata in penultima posizione in compagnia di Macula e Manfredonia, con quest'ultima che non riesce a sfruttare il fattore campo contro lo Sparta Bisceglie che invece battendo per 5-7 le biancocelesti si riporta in corsa per i play-off.
Nel girone B, la Corim Città diu Taranto vincendo in casa della Dona Style mette una seria ipoteca sulla vittoria del girone. Vittoria meritata delle rossoblù contro le fasanesi di mister Latartara che non affrontano la gara, con la giusta determinazione che meritava la posta in palio. Chi mantiene il passo portandosi a pari punti con le fasanesi è la Sirio Taviano che vince facile contro il Latiano e che dovrà affrontare la capolista nelle propria tana durante il girone di ritorno. Chi perde il passo, a scapito di un Conversano che continua a macinare punti è il Copertino, che con la sconfitta di ieri abbandona buona parte delle possibilità di aggancio al Taranto. Resta la speranza... e i play-off. Conversano appunto, che con estrema concretezza sotto porta contro le salentine, mostra sempre più di essere una squadra che ha tutte le carte in regola per far parte del gruppo delle prime 5 essendo adesso a -2 dalla San Joseph. L'Atletic Taranto aggancia a 12 punti il Sava espugnandola sul suo campo con un 'sodo' 1-4. Sava che perde la sua quarta gara consecutiva e rischia sempre più di essere risucchiata nel gruppo di 'sotto'. Gruppo da cui non riesce ad uscire la Virtus Cap che non và oltre l' 1-1 sul campo del Neapolis che invece cancella lo zero dalla propria classifica, ma non l'ultima posizione. Latiano invece che ne prende 10 a Taviano e resta con i 3 punti conquistati nell'unica vittoria del suo campionato proprio contro il Neapolis.

°°Vedi Risultati e Classfiche - MENU'- (in alto a sinistra).






Questo articolo Ŕ stato letto 632 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica