Tutto pronto per la 7' di campionato.

Sabato, 9 Gennaio 2016
Tutto pronto per la settima di campionato.
Nel Girone A, il quartetto di testa, sembrerà giocarsi una sorta di semifinali spareggio come si usa fare a fine di un girone di qualificazione. Infatti questa sera l’incontro di cartello tra Atletico Modugno e il Molfetta di Iessi che potrebbe fare lo sgambetto alla capolista con la miglior difesa del campionato, riuscendo a impattare i 18 punti in classifica per aver almeno per poche ore un terzetto in testa, visto che le campionesse di Puglia di misters’ Ortiz-Sanchez se la dovranno vedere domattina ore 11 all’Hobby Club contro le verdi ‘tutto pepe’ di San Ferdinando. Un Real Sandos che parte certamente ‘battuto’ sulla carta, ma con la Russo tra i pali e l’entusiasmo delle sue giovanissime può provare l’impresa sorpresa’. Dall’altra parte della classifica, il Minervino potrebbe provare ad agganciare lo Sparta per abbandonare l’ultimo posto in classifica, anche se le biscegliesi dovrebbero avere la meglio, visto anche la netta vittoria pre-natalizia contro la Macula Nox di mister Camporeale, che invece dovrà giocarsela con tutte le sue carte contro la Soccer Altamura per provare ad agganciarla a metà classifica a differenza delle biancorosse della terra del ‘buon pane’ che in caso di vittori potrebbero salire in quarta posizione a braccetto con il Sandos (in caso di vittoria del Futsal Bisceglie). Infine, scontro alla pari tra Manfredonia e Bitonto. Biancocelesti obbligate a vincere per non rischiare di essere staccate troppo da quelle di ‘sopra’. Città di Bitonto che ‘sogna’ 3 punti che potrebbero significare metà classifica.

Girone B che spera nella sorpresa Sirio che potrebbe far valere il fattore campo. Mister Miola può provare a fare lo sgambetto alla sua ex squadra che all’inizio della scorsa stagione lo vedeva seduto sulla panchina oggi occupata da mister LaTartara. Corsa, pressing e concretezza sotto porta potrebbero lasciare i 3 punti a Taviano, permettendo al Taranto di Liotino in caso di vittoria contro, l’ultima in classifica Neapolis di scavalcare le fasanesi in testa, in attesa dello scontro diretto tra le due nell’ultima di andata. Altro scontro di rilievo, per alcuni versi quello di cartello, Soccer Sava- S.J.Copertino, entrambe al terzo posto con 12 punti oltre al Sirio Taviano. Chi perde abbandona sin d’ora ogni speranza per la rincorsa al vertice. Chi può sfruttare la giornata favorevole sulla carta è il Conversano che vincendo contro il Latiano, reduce dalla prima vittoria contro i Neapolis, si porterebbe in solitaria dietro al gruppone di testa, sperando che la Virtus Cap compia l’impresa in quel di Taranto dove l’Atletic Club non può più permettersi di perdere punti. Partita questa che chiuderà la settima giornata della serie C pugliese e che sicuramente potrà dettare i ‘primi’ verdetti. Almeno per il girone di andata che a fine mese vedrà il suo culmine.

Buon futsal a tutte.

Questo articolo Ŕ stato letto 277 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica