Due colpi di mercato per la Salinis

Giovedý, 22 Agosto 2013

IN VISTA DEL PROSSIMO CAMPIONATO DI SERIE A

Sta per avere inizio l’avventura della Salinis femminile in vista del prossimo campionato di Serie A: le ragazze si ritroveranno agli ordini di Mister Vito D’Ambrosio lunedì 19 agosto per la prima fase della preparazione precampionato. Il club rosanero, alla sua prima apparizione nel massimo torneo femminile, è reduce da una stagione esaltante che l’ha vista fare l’accoppiata campionato-Coppa Puglia, con conseguente promozione in A ed accesso alla fase nazionale di Coppa Italia, culminata con la finale persa di stretta misura con il Team Rome.

Confermato in massima parte l’organico della trionfale annata 2012/13 (hanno lasciato, per motivi personali, le sole Anna Monopoli ed Anna Maria Lomuscio), la rosa a disposizione del tecnico si è arricchita di due elementi di notevole valore quali Caterina Ciccolella (lo scorso anno in forza al Don Tonino Bello Molfetta) e Nicoletta Mansueto, giovanissima ma giù prolifica attaccante proveniente dal New Team Noci. Grande soddisfazione è stata espressa dall’allenatore Vito D’Ambrosio per i due nuovi arrivi: «Ringrazio la Società per questi due importanti colpi di mercato: Ciccolella è un elemento di grande esperienza, che ha i mezzi per disputare una grande stagione anche in serie A, mentre Mansueto è in Puglia la ragazza con maggiori prospettive di crescita, come ha dimostrato in occasione del Trofeo delle Regioni. La cosa più importante però è stata la riconferma del gruppo storico della Salinis femminile: sono loro il vero motore di questa squadra ed hanno raggiunto, grazie alla loro compattezza, risultati straordinari in questi due anni in virtù di doti tecniche ma soprattutto umane di prim’ordine».

La matricola rosanero è stata inserita nel girone B: dovrà dunque vedersela con sei squadre laziali (le cinque romane più il Sora), tre abruzzesi fra cui le campionesse d’Italia dell’AZ Gold Women, le umbre della Futsal Ternana, due campane (Woman Napoli e Purenergy Eboli) ed è inoltre attesa dal derby con la Focus Donia. «Un girone impegnativo - commenta D’Ambrosio - ma sono certo che ce la giocheremo a viso aperto: ci è toccato il raggruppamento dal valore tecnico più elevato, che ci porterà a vivere sfide molto stimolanti. Personalmente sono fiducioso nella rosa che ho a disposizione: da qui all’inizio del campionato valuteremo la possibilità di eventuali nuovi arrivi, ma solo nel caso di elementi in grado di farci fare un ulteriore salto di qualità. In caso contrario stiamo bene così».

L’ultima novità riguarda lo staff tecnico: per questa stagione Francesca Falco (una delle ragazze coinvolte nel drammatico incidente dello scorso 24 febbraio) sarà, in attesa del pieno recupero fisico e atletico, il vice-allenatore della Salinis femminile. Un ruolo che le permetterà di dare il suo contributo di esperienza e di carisma in vista della completa guarigione.

Questo articolo Ŕ stato letto 798 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica