Secondo Atto tra Italcave Real Statte e Az Chieti

Sabato, 25 Maggio 2013

PER LE ROSSOBLU’ OBIETTIVO VITTORIA PER ARRIVARE ALLA ‘BELLA’ DI MARTEDI’

Il PalaSanta Filomena di Chieti è pronto per ospitare gara-2 della finale scudetto tra Az e Italcave Real Statte. Con la serie che vede le teatine avanti per 1-0, le rossoblù dovranno cercare il successo pieno in terra abruzzese per arrivare alla ‘bella’ di martedì 28 maggio. Anche questa gara, come la prima, si svolge nell’arco dei 40 minuti effettivi. Un risultato diverso dalla vittoria da parte dell’Italcave Real Statte chiuderebbe la serie in favore dell’Az che può contare su 2 risultati su 3. Di contro, però, lo Statte non ha nulla da perdere e giocare una partita con un solo obiettivo a disposizione può essere addirittura un vantaggio per poter giocare questa seconda gara di finale. La gara avrà inizio alle ore 15, l’eventuale bella è in programma invece sempre a Chieti alle ore 20.

QUI ITALCAVE Le ioniche hanno praticamente l’organico al completo. Il ritorno in gruppo di Brenda Moroni, dopo il riposo precauzionale deciso da Tony Marzella nell’immediata vigilia di gara-1, permette al tecnico stattese di aver potuto lavorare in settimana a pieno organico e, in gara-2, di poter contare praticamente su tutte le sue giocatrici di movimento. “Ho visto la squadra carica che giorno dopo giorno ha lavorato con maggiore intensità e determinazione per pareggiare la serie”. Il tecnico dell’Italcave, quindi, ha visto esaudito quel furore agonistico chiesto nel corso degli ultimi giorni. “In noi c’è voglia di mettere in campo una buona prestazione e provare in tutti i modi ad arrivare alla gara di martedì. Siamo consapevoli che non sarà facile ma al tempo stesso sappiamo che giocando da squadra possiamo superare anche questo ostacolo. In settimana, ripeto, si è lavorato serenamente anche perché qualunque fosse stato il risultato di gara-1 non si poteva pensare di giocare una partita di attesa. Adesso proveremo a dare tutto, e sono certo che lo faremo, dal primo all’ultimo istante di partita. Servirà tanta concentrazione e determinazione, ma la voglia di far bene c’è e quindi senza paura ci giocheremo le nostre carte” .

QUI AZ CHIETI Se per l’Italcave la partita è a carte, Pierpaolo Iodice e l’Az preparano invece una gara basata su una virtuale scacchiera. Il tecnico delle teatine, infatti, è volenteroso di confermare quanto di buono fatto al PalaCurtivecchi ma, al tempo stesso, sa’ che la risposta dello Statte ci sarà. “La speranza è di ripetere la bella prova offerta in gara-1 – spiega Iodice – ma sappiamo anche il valore dello Statte. Il tecnico Marzella e le sue giocatrici hanno la giusta esperienza per far bene nelle gare che contano e questa è una di quelle in cui la posta in palio è importante. Sarebbe un errore pensare che ci basta il pareggio anche se, oggettivamente, per chiudere la serie, abbiamo a disposizione 2 risultati su 3. Ma il calcio a 5 è diverso da quello a 11 e quindi abbiamo preparato la gara così come fatto in gara-1. Da un lato ci sarà lo Statte che farà le sue mosse, dall’altro dobbiamo impedire che queste siano fruttifere. Sarà una bella partita come lo è una finale scudetto e lo spettacolo sarà assicurato”.

MEDIA La gara-2 di finale scudetto tra Az Chieti e Italcave Real Statte e potrà essere seguita in diretta streaming sul sito www.sportag.it vista la collaborazione tra la testata abruzzese e la società dell’Az. La partita sarà visibile anche sul sito del Real Statte all’indirizzo www.realstatte.it con telecronaca affidata alla società ospitante. Per la sola zona della Puglia sarà possibile seguire la gara anche sul canale Ubis TV al canale 777 del Digitale Terrestre. Per coloro che invece vogliono vedere il match in differita su Blustar Tv, canale 16 del Digitale Terrestre, e sul sito www.blustartv.it su Pc, Phone, Ipad, BlackBerry, lunedì e giovedì a partire dalle ore 24 circa.

FORMAZIONI

GARA-2 FINALE SCUDETTO CALCIO A 5 FEMMINILE – PALA SANTA FILOMENA – CHIETI (CH) – ORE 15

Az Chieti: Mascia, Vuttariello; Verzulli. Silvetti, Pastorini, Gayardo, Blanco, Reyes, Marranghello, Maione, Di Marcoberardino, Nobilio. All. Iodice

Italcave Real Statte: Margarito; Russo, Dipierro, Convertino, D’Ippolito, Nicoletti, Pedace, Bianco, Marangione, Moroni, Dalla Villa, Castellano. All. Marzella

Arbitri: Emanuela Rea (Roma 1) e Simonetta Romanello (Padova). Crono: Daniele Intoppa (Roma 2)

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo Ŕ stato letto 432 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica