Italcave Real Statte – Ternana, si riparte dal pari dell’Andata

Sabato, 27 Aprile 2013

CHI VINCE E’ IN SEMIFINALE

Dalla gara del Pala Di Vittorio a quella del PalaCurtivecchi. Una settimana in mezzo tra andata e ritorno dei quarti di finale playoff scudetto, 7 giorni in cui entrambe le squadre hanno lavorato per mettere a punto le migliori tattiche per superarsi. Adesso il campo darà il suo risultato e Italcave Real Statte contro Ternana sicuramente regalerà spettacolo ai tanti tifosi che accorreranno nell’impianto sportivo di Montemesola. A tal proposito il botteghino del Curtivecchi aprirà alle ore 15 di domenica e sarà l’unico luogo in cui si potranno acquistare i tagliandi al costo di 3 euro per quel che riguarda il tagliando intero, 2 per i bambini tra i 6 e i 12 anni, mentre gli under 6 entreranno gratuitamente. Gli abbonamenti sono validi anche per i playoff. Si riparte dal 2-2 dell’andata, per effetto del quale chi vince con qualsiasi risultato nell’arco dei 40’ effettivi passerà il turno. Se permanesse la situazione di parità due tempi supplementari di 5 minuti ciascuno. Se permanesse l’equilibrio sarebbero i calci di rigore a decidere chi raggiungerà la vincente tra Pro Reggina e Montesilvano (in Calabria si riparte dal risultato di 8-4).

QUI ITALCAVE Ripartire dal risultato dell’andata per andare verso il turno successivo con tranquillità, serenità e convinzione dei propri mezzi. Tony Marzella è carico così come tutte le sue ragazze in vista del return match contro la Ternana. “La formazione umbra ha dimostrato di crederci fino in fondo, come è giusto che sia in queste competizioni. Da parte nostra c’è grande voglia di mettere dalla nostra questo turno. Nella gara d’andata abbiamo dimostrato di poter avere le carte in regola per andare avanti e dopo il 2-2 siamo rimasti tranquilli. Anzi siamo ancor più sereni e determinati, abituati a giocare gare di questo genere dove la posta in palio è alta. D'altronde anche in questa stagione ci siamo confermati al vertice del futsal italiano: abbiamo disputato solo due mesi fa una finale per la conquista della coppa Italia e arrivare sino in fondo da anni, alzando al cielo 10 trofei nazionali, è un risultato mai scontato e frutto di sacrificio, scelte oculate e un lavoro certosino della società a 360 gradi. Da parte nostra c’è voglia di proseguire sul cammino iniziato ormai da 18 anni e cercare di conquistare l’ennesima finale della nostra storia. Obiettivo non facile in quanto ci sono tante società che sin da inizio anno puntano a questo, così come la squadra di patron Basile che affrontiamo domenica la quale, con grande impegno e sacrificio, in tutti questi anni, ha allestito organici con giocatrici di caratura mondiale, come ha fatto quest’anno col fenomeno Amparo e company. Quindi, per il Real Statte, da una parte c’è voglia di riconfermarsi ai vertici; da parte della Ternana, dopo tutti questi anni, c’è grande volontà di arrivare per la prima volta a una finale scudetto. Le motivazioni ci sono da parte di entrambe le società per dar vita domenica a un grande spettacolo di sport e chiunque verrà al PalaCurtivecchi si divertirà”.

QUI TERNANA Se in casa Italcave Real Statte c’è fiducia, stesso discorso in casa rossoverde con un dettaglio che Simone Pierini, tecnico della Ternana, preferisce subito mettere in chiaro. “Paradossalmente la gara di ritorno è più difficile rispetto a quella dell’andata – chiosa il trainer -. Perché lo Statte ha dimostrato sul campo di essere una squadra organizzata, con un gioco fluido e quindi ben orchestrato dalle ragazze e naturalmente da mister Marzella. Vorranno dimostrare e vincere davanti al proprio pubblico che ci immaginiamo caloroso così come lo è stato all’andata. Certo, partire da un risultato di parità rispetto a uno 0-2 è diverso, ci giocheremo le nostre carte e proveremo a fare il nostro. Sarà comunque una gran bella partita”.

MEDIA La gara di andata dei quarti di finale di ritorno tra Italcave Real Statte e Ternana potrà essere seguita in diretta streaming sul sito del Real Statte all’indirizzo www.realstatte.it grazie al canale messo a disposizione dalla Divisione Calcio a 5. Questo permetterà di poter seguire la gara, oltre che sul Pc, anche su piattaforma Iphone e Ipad sempre collegandosi sul sito del sodalizio rossoblù. Per la sola zona della Puglia sarà possibile seguire la gara anche sul canale Ubis TV al canale 777 del Digitale Terrestre. Per coloro che invece vogliono vedere il match in differita su Blustar Tv, canale 16 del Digitale Terrestre, e sul sito www.blustartv.it su Pc, Phone, Ipad, BlackBerry, lunedì e giovedì a partire dalle ore 24 circa.

FORMAZIONI

RITORNO QUARTI DI FINALE SCUDETTO – PALACURTIVECCHI – MONTEMESOLA (TA) – ORE 16

Italcave Real Statte: Margarito; Russo, Dipierro, Convertino, D’Ippolito, Nicoletti, Pedace, Bianco, Marangione, Moroni, Dalla Villa, Castellano. All Marzella

IBL Banca Ternana: Salinetti, Sanna, Acini, Di Turi, Neka, Amparo, Rossi, Madonna, Caputo, Sergi, Donati. All. Pierini

Arbitri: Daniele Di Resta (Roma 2), Elisabetta Cinque (Roma 2) CRONO: Emanuele Castrignano (Molfetta)

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 1330 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica