Stone Five, domenica c’è il Rutigliano

Giovedì, 7 Febbraio 2013

Le martinesi, reduci dalla sosta, si sono ritrovate martedì sera sul sintetico dello Sporting Club per varare le mosse anti-Azetium. Abbracciavento predica la massima concentrazione

I lavori in casa Stone Five sono regolarmente ripresi in vista dell’impegno di domenica in campionato, quando le martinesi affronteranno il fanalino di coda Rutigliano. Le ragazze del tecnico Giuseppe Abbracciavento sono reduci dal turno di riposo, stop forzato che ha fatto bene alla truppa di Eletti e socie. E’ stata l’occasione propizia per ricaricare le pile per poter ripartire di slancio, con l’auspicio di concludere al meglio questa regular season. L’ultimo confronto, sempre casalingo, con il Polignano, è servito per ridare fiducia a una Stone Five che ha fatto sua la pratica con un secco 5-0. Ora bisogna ripartire da quella bella prestazione, cercando di non commettere l’errore di considerare la partita una formalità, vista l’evidente divario tra martinesi e rutiglianesi. Le baresi, infatti, pur ultime con un sol punto conquistato finora, sono pronte a dar battaglia. Questo Abbracciavento lo sa, tanto da preparare le sue ragazze con un lavoro squisitamente motivazionale, non tralasciando ovviamente la parte tattica. Occorrerà quel giusto feeling tra le senatrici e le giovani terribili del gruppo, un mix sempre vincente. La Stone Five si ritroverà in campo stasera, per l’ultima seduta settimanale prima di ritrovarsi domenica mattina sul parquet del PalaWoytjla quando, alle 11, andrà in scena il duello con l’Azetium. Concentrazione al massimo, Abbracciavento non vuole scherzi.

Questo articolo è stato letto 1377 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica