Italcave, la vetta Ŕ sempre tua

Domenica, 3 Febbraio 2013

IONICHE VITTORIOSE SUL MESSINA PER 5-0. ADESSO DOPPIA TRASFERTA IN CALABRIA

Non sbaglia l’Italcave Real Statte e mette a segno il sedicesimo successo su sedici gare. Si aggiornano in positivo ancora una volta i numeri della capolista che mantiene i 6 punti di vantaggio sulle inseguitrici dirette. Al PalaCurtivecchi cade anche il Messina per 5-0, un risultato che sta anche stretto a una squadra che comunque ha creato tanto nell’arco dei 40 minuti effettivi. Adesso per le rossoblù la doppia trasferta in terra calabrese a Cosenza (sabato prossimo alle 11, l’ufficialità verrà data dalla Divisione la prossima settimana) e a Reggio Calabria contro le campionesse d’Italia della Pro Reggina.

IL MATCH Lo Statte inizia con Margarito, Moroni, D’Ippolito, Nicoletti e Dalla Villa. Il Messina risponde con Impoco, Talamo, Famà, Solano, Cucinotta. L’inizio gara vede l’Italcave impattare bene l’incontro e provare ad andare in vantaggio con Moroni che da posizione centrale trova il numero 1 ospite bravo a mettere in angolo. Al secondo il vantaggio del Real: Nicoletti serve lateralmente Dalla Villa, botta della 15 e palla in rete. Il vantaggio permette alle ioniche di poter agire meglio anche sulle ripartenze, la squadra ospite prova qualche sortita offensiva come al quarto quando uno scambio Cernuto-Cucinotta viene sventato in angolo da Margarito. La risposta dell’Italcave coincide col raddoppio: Dalla Villa recupera su Cucinotta nella propria area, si fa tutto il campo superando due avversarie e mette in rete. Dopo le strepitoso gol della brasiliana è Moroni a provare l’azione personale come al decimo quando mette il pallone sotto le gambe di Talamo e poi calcia in porta ma Impoco neutralizza. Sul rinvio Moroni recupera palla e trova il tris. Il Real prova a piazzare il quarto gol nel primo tempo. Moroni al 12’ tira al volo ma la sfera finisce di poco sul fondo.

Nella ripresa i primi 3 minuti di gioco sono a una sola porta: al primo minuto Pedace colpisce il palo. Trenta secondi più tardi Moroni mette palla sul secondo palo ma Dalla Villa non arriva per un soffio. Un giro di lancette e Dalla Villa recupera palla sulla mediana, supera Casale e crossa basso per Pedace che di piatto insacca. Al terzo il 5-0 si materializza con Dalla Villa che sfrutta la grande azione uno contro uno di Moroni dalla destra palla al centro e rete della giocatrice di casa. Il resto della partita vede lo Statte mantenere il risultato e provare la via del gol a un minuto dalla fine col tiro dalla destra a incrociare che termina sul fondo della porta difesa da Caristi, entrata pochi minuti prima a sostituire Caristi.

MARZELLA: ‘I NUMERI CI DANNO RAGIONE, PROSEGUIAMO SU QUESTA STRADA’

Sempre in vetta senza sbagliare un colpo. Il primo posto dell’Italcave viene certificato anche dopo la conquista dei playoff la scorsa settimana. Le rossoblù continuano la loro marcia con merito nonostante la vittoria sia ‘solo’ per 5-0. Un ‘solo’ che Tony Marzella spiega nei dettagli analizzando la gara vinta tra le mura amiche. “E’ stato un successo meritato che potevamo rendere ancor più corposo se avessimo sfruttato le tante occasioni create. Proveremo nel futuro a concretizzare meglio le azioni che riusciamo a produrre ma va bene così. Il Messina ha coperto gli spazi ma comunque siamo riusciti in talune parti del match a far venir fuori il nostro gioco. Siamo a 16 su 16 quindi non posso che augurarmi di continuare su questa strada per confermare il primo posto che resta saldamente nelle nostre mani. Un plauso alle ragazze, al pubblico, sempre presente e caloroso con tutti noi, e anche a coloro che sempre permettono a tutte le squadre di essere accolte al meglio e ai tifosi ospiti di poter vivere serenamente senza alcun pensiero le gare casalinghe. Mi riferisco agli steward dell’Italcave Real Statte ‘capitanati’ da Pasquale Pignatelli che da questa stagione sta lavorando con professionalità al nostro fianco. Siamo felici anche perché la correttezza di tutti i tifosi permette a loro di vivere serenamente le giornate di sport e gioia che riusciamo a regalare a chi raggiunge il PalaCurtivecchi di Montemesola”.

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-P.G MESSINA 5-0 (primo tempo 3-0)

MARCATRICI: pt 2’ 40’’ e 6’ 30’’ Dalla Villa, 10’ 30’’ Moroni; st 2’ 30’’ Pedace, 3’ 30’’ Dalla Villa

Italcave Real Statte: Margarito, Blasi; Russo, Dipierro, Convertino, D’Ippolito, Nicoletti, Pedace, Bianco, Moroni, Dalla Villa, Castellano. All Marzella.

P.G. Messina: Impoco, Costantino, Talamo, Luttino, Famà, Cernuto, Solano, Cucinotta, Casale, Caristi. All Famà.

Arbitri: Ballario (TO), Iberini (MI) Crono: Fiorentino (Molfetta)

Ammonita: Famà (M)

Spettatori: 300 circa

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo Ŕ stato letto 658 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica