MVP - Paola Aliberto

Giovedý, 17 Gennaio 2013

MVP – Paola Aliberto

M.V.P. acronimo di Most Valuable Player – letteralmente “Giocatore di maggior valore” – è la nuova rubrica di FutsalMania ideata per i giocatori di serie A 2012/2013 e per le calcettiste che militano nel campionato regionale pugliese.

Un “nuovo” modo per conoscere meglio i protagonisti/ le protagoniste del Futsal Italiano.

La calcettista della settimana è Paola Aliberto che domenica ha vinto una partita importante con la sua squadra contro il Torremaggiore.

IDENTIKIT

Nome: Paola

Cognome: Aliberto

Soprannome: Bomber

Numero di maglia: 6

Squadra attuale: Soccer Altamura, campionato regionale (girone A)

Età: 23

Luogo di nascita: Canosa di Puglia

Residenza attuale: San Ferdinando di Puglia

Hobby: Calcio

Squadra del cuore: Juventus

Cantante preferito: Laura Pausini

Piatto preferito: Pasta e piselli

Sogno nel cassetto: Portare la mia squadra in serie a

Frase: Sono una persona sincera e sensibile, capace di perdonare anche sulle cose gravi ma se mi tradisci più di una volta mi perdi!

PRIMI PASSI

Ho iniziato a giocare sin da piccola con i miei amici; ero l unica ragazza ma battevo tutti, soprattutto nel fare i palleggi! Ho ereditato un pò da tutti la passione per il calcio: mio nonno, mio fratello ,mio padre. I miei genitori mi hanno appoggiato su questa decisione anche se mi allontana da loro infatti mia madre vorrebbe che non giocassi più per stare più tempo a casa.

CARRIERA

Ho giocato in una squadra parrocchiale per un anno, poi in una squadra a calcio 11per qualche mese. In precedenza ho giocato a pallavolo ed ero molto brava, infatti ricordo che vincemmo il torneo a scuola con la mia classe.

MAGIC MOMENT

Ricordo particolarmente la mia prima partita di Coppa Italia l’anno scorso, in cui segnai di testa.

LIFESTYLE

Nel mio tempo libero ascolto la musica, gioco con i miei fratellini e sorelline, esco con gli amici. I miei hobby sono inoltre fare shopping, andare in giro a piedi, specie se nel verde (parchi, ecc.). Mentre i locali confusionari e le discoteche non fanno per me.

INTERVISTA

“Nel corso delle interviste m’ è capitato spesso di avere a che fare con giocatrici che sono passate dal calcio a 11 al calcio a 5, e tu rientri tra queste. Cosa ti ha spinto verso questo sport? Sei soddisfatta della scelta?"

«Mi ci ha spinto l’aver incontrato amiche di vecchia data in questo sport. Rifarei la mia scelta altre mille volte perché amo le persone di questa quadra , che sono state fantastiche sin da subito. Inoltre vedo il calcio a 5 come un modo di sfogare tutto ciò di negativo che mi capita».

“Domenica sei stata una grande protagonista nella partita contro il Torremagiore. Avete vinto di un solo goal (5a4) e le reti le hai realizzate tutte tu. Che partita hai vissuto? Sei, immagino, soddisfatta della tua prestazione?"

« Ho vissuto una patita che spero mi capiti ancora. Sono soprattutto soddisfatta di tutte le mie compagne e mi sono molto emozionata nel vedere il mister gioire così tanto».

“Attualmente a quota 12 punti, che bilancio fai del girone di andata? E cosa ti aspetti di vedere dalla tua squadra (e dalle altre squadre del tuo girone)?

« Mi aspetto più grinta, dobbiamo essere più volenterose sempre, con tutte le squadre, così come facciamo con le squadre più forti! Al ritorno non dobbiamo avere pietà di nessuno».

“C'è qualcosa che vuoi dire in particolare a qualcuno della tua squadra o società? O c'è anche una semplice persona (parente, amico/a) che vorresti ringraziare per esserti stata vicina da un punto di vista calcistica e non?"

« Si, vorrei ringraziare il mister perché è una persona speciale: dà tutto di sè anche quando lo deludiamo e non ci fa mancare niente; è molto presente ed anche il resto della dirigenza vorrei ringraziare. Al di fuori del campo ne approfitto per ringraziare la mia amica Valentina che mi sta sempre vicino e che mi dà tanta grinta».

Arianna Valluzzi

Questo articolo Ŕ stato letto 1145 volte.
Vai alla rubrica M.V.P. »

Altri articoli in questa rubrica

Mercoledý, 15 Maggio 2013
Venerdý, 19 Aprile 2013
Mercoledý, 10 Aprile 2013
Giovedý, 7 Marzo 2013
Martedý, 5 Marzo 2013
Martedý, 5 Marzo 2013