MVP - Silveira

Giovedý, 10 Gennaio 2013

MVP – Cesar Fernando Silveira

M.V.P. acronimo di Most Valuable Player – letteralmente “Giocatore di maggior valore” – è la nuova rubrica di FutsalMania interamente dedicata alla Serie A 2012/13. L’idea di Carlo De Sandoli prende spunto dal nuovo progetto FantaFutsal, il primo “fantagioco” dedicato al Futsal Italiano. Ogni M.V.P. sarà deciso al termine della giornata di riferimento in collaborazione con Cristina Battista, responsabile di www.fantafutsal.it.

L’Acqua&Sapone di Citta Sant’Angelo dello ‘Special One’ Max Bellarte vola, con una giornata d’anticipo, alle Final Eight di Coppa Italia. Prima l’exploit sul campo della Luparense (2-1), poi il 4-2 nel derby con il Montesilvano: quattro vittorie consecutive e titoli da prima pagina meritatissimi. L’A&S diventa così una delle Big del panorama italiano trascinata dall’ex Putignano ‘Nikinha’ Silveira, 5 gol quest’anno (16 al termine della passata Stagione) e titolo di Miglior Giocatore della Settimana…

IDENTIKIT

Nome: Cesar Fernando
Cognome: Silveira
Soprannome: Nikinha
Età: 29
Luogo di Nascita: Botucatu SP
Hobby: Playstation
Musica: Pagode
Piatto preferito: Carne
Frase: “Se credi in un sogno, credici per sempre
Sogno nel cassetto: Vincere lo Scudetto

PRIMI PASSI

Ho cominciato a giocare all’età di 7 anni. I miei genitori hanno sempre fatto il massimo per me: mio padre è scomparso quando avevo 12 anni, quindi ha potuto seguirmi poco; mia madre ha fatto tutto quello che poteva. Tra Studio e Sport ho scelto, senza alcun dubbio, di fare il calciatore. Ma chi sa, un giorno potrei anche tornare a studiare. Il pallone è sempre stata la mia passione, mi svegliavo già con la voglia di giocare. Prima lo facevo solo per divertirmi, oggi invece è diventato il mio lavoro. Questo comporta delle responsabilità senz’altro maggiori: sono uno che ha sempre lavorato duro per diventare un giocatore di alto livello e arrivare nella massima categoria.

CARRIERA

Arrivai in Italia che avevo appena 18 anni. Feci l’esordio in Serie A ad Augusta, in casa contro il Padova: vincemmo 8-0 e fu una grandissima emozione per me. L’anno migliore? Forse il primo a Perugia, segnai 18 goal. In Italia ho vinto Scudetto U18, Scudetto U21 e Coppa Italia U21 con l’Augusta, una Supercoppa Italiana col Perugia e una Promozione in A col Putignano. La partita più emozionante è stata sicuramente Putignano – Vesevo 7-4: era l’ultima giornata del Campionato di A2 e ci giocavamo la promozione. Non ci riuscimmo ma quel giorno successe di tutto, fu una gara bellissima. Quella più brutta: l’anno scorso contro la Luparense, una sconfitta netta. A Scicli, contro la Marca, segnai il gol più bello: un tiro da quasi metà campo dritto all’incrocio.

MAGIC MOMENT

Essere l’MVP della Settimana è fantastico. Penso sia il frutto del buon lavoro fatto durante gli allenamenti. Bisogna approfittare di questi momenti “fortunati” perché non si verificano sempre: l’importante è continuare a lavorare, sempre più forte. I miei obiettivi coincidono con quelli della Società. Il primo era la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia, e ci siamo riusciti: vogliamo passare il primo turno, poi chissà! Dopo dovremo fare più punti possibili in Campionato per chiudere tra le prime 4. Quanti gol prometto ai tifosi? Difficile dirlo, anche perché di solito ne sbaglio tanti (risata, ndr).

LIFESTYLE

Sono un ragazzo tranquillo, ma ho un carattere forte. Quando non sono impegnato con gli allenamenti resto a casa con mia moglie: sono sposato da quasi 7 anni. Mi piace tanto ascoltare la musica e giocare alla Play con gli amici.

FANTAFUTSAL

Il mio Best 5: Zaramello, Wilhelm, Merlim, Nicolodi, Foglia.

Carlo De Sandoli
Responsabile FutsalMania.it

Questo articolo Ŕ stato letto 1263 volte.

Galleria immagini

Vai alla rubrica M.V.P. »

Altri articoli in questa rubrica

Mercoledý, 15 Maggio 2013
Venerdý, 19 Aprile 2013
Mercoledý, 10 Aprile 2013
Giovedý, 7 Marzo 2013
Martedý, 5 Marzo 2013
Martedý, 5 Marzo 2013