Prima sconfitta stagionale in campionato per l’Effe Gi Castellana

Lunedì, 19 Novembre 2012

Dopo una serie di tre vittorie consecutive (sei se consideriamo la Coppa Puglia) arriva la prima sconfitta per le ragazze di mister Fanizzi, incappate in una giornata storta, ma che arriva contro una formazione di tutto rispetto.

La Futsal Fasano infatti, annovera tra le proprie fila giocatrici come Caporusso, Ludovico, Carrieri, Dentamaro e Laera (questo il quintetto iniziale schierato da mister Genchi).

L’Effe Gi risponde con Del Picco, Volpicella, capitan Pugliese, Intini e Corriero.

Tema principale della gara, sin dai primi minuti, vede il Castellana attaccare (varie le azioni sprecate e le parate di Caporusso) ed il Fasano difendere con ordine e ripartire in contropiede (per Carrieri anche un palo nella prima frazione).

L’episodio clou del primo tempo arriva al 31’ quando, dopo una palla persa da Intini a centrocampo, la stessa arriva a Carrieri che, contrastata da Minafra, se l’aggiusta con una mano e lascia partire un sinistro che si infila nel sette alla sinistra di Del Picco.

Al rientro dagli spogliatoi è il Castellana che deve fare la partita ed il Fasano sempre pronto a colpire in contropiede.

A due minuti dall’inizio della seconda frazione, è Anna Laera che, sfruttando un lancio dalle retrovie, dopo aver superato in velocità Pugliese, batte con un pallonetto il portiere castellanese.

Sullo 0-2 mister Fanizzi tenta di scuotere le sue ragazze, ma oggi non c’è aggressività e determinazione negli occhi e nelle gambe della squadra di casa e, nonostante i vari tentativi del secondo tempo, non riescono violare la porta ospite.

Con il risultato di oggi, l’Effe Gi Castellana resta primo in classifica, ma viene raggiunto proprio dal Fasano e dalla Newteam Noci, dallo Stonefive e dallo United Noci, dimostrando quanto equilibrato si sta dimostrando il girone B.

A fine partita mister Fanizzi analizza la sconfitta “Paradossalmente abbiamo fatto molto più gioco di domenica scorsa contro il Conversano, ma purtroppo l’esito della gara è stato opposto. Oggi abbiamo sbagliato l’approccio alla partita. Ci mancavano grinta e determinazione. Queste partite le vince la squadra che commette meno errori e noi oggi ne abbiamo commessi molti. Non ci sono altre parole da aggiungere, non cerco alibi o scusanti. Faccio i complimenti al Fasano che ha fatto la sua onesta partita. Ora ci aspettano altri due incontri importanti con Stonefive Martina e Newteam Noci. Dobbiamo lavorare bene in settimana per farci trovare pronti a questi appuntamenti, il campionato è ancora molto lungo”.



Ufficio stampa A.s.d. Effe Gi Castellana Grotte

Questo articolo è stato letto 884 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica