L’United Noci espugna Taranto. Primo successo in campionato

Lunedì, 5 Novembre 2012

Le biancoverdi battono 6-4 le joniche grazie alle doppiette di Sanapo, Pansini e Magistro

Taranto – La prima gioia stagionale della United Noci arriva da Taranto dove le ragazze di mister Angelo Mastrocesare battono le padrone di casa rossoblu, mettendo in cascina i primi tre punti in campionato. Un successo meritato per le biancoverdi in una gara nata male a causa dell’infortunio di Silvia Pinto, costretta a chiedere il cambio dopo appena un minuto di gioco. L’importante defezione, tuttavia, non scoraggia le nocesi che con il passare dei minuti acquistano campo e fiducia, e con Stefania Sanapo piazzano l’uno-due che cambia le sorti dell’incontro. Ma il Città di Taranto non ci sta. La reazione delle padrone di casa, infatti, non tarda ad arrivare anche se, alla rete che fissa il punteggio sul momentaneo 2-1, risponde prontamente, prima dell’intervallo Maria Pia Magistro, abile a trovare il varco giusto per riportare il Noci sul doppio vantaggio. Nella ripresa pronti-via e Federica Pansini firma la rete del 4-1 che sembra chiudere definitivamente i conti. A questo punto, però, il Taranto tenta il tutto per tu, affidandosi alle armi dell’agonismo e della dinamicità che fruttano ben tre marcature per la formazione locale. Marcature, tuttavia, intervallate dai gol delle solite Federica Pansini e Maria Pia Magistro che mandano in archivio il match sul definitivo 6-4 per la United. A fine partita, ecco l’analisi di mister Angelo Mastrocesare: “Abbiamo conquistato tre punti importanti contro una squadra molto ben organizzata e questa è una bella iniezione di fiducia per noi. Sono soddisfatto per il risultato, ma dovremmo fare maggiore attenzione in fase difensiva. Ritengo, infatti, che ci siamo fatti sorprendere un po’ troppo, subendo più del dovuto, malgrado il punteggio non sia mai stato in discussione. Sono aspetti che dobbiamo migliorare, lavorando durante la settimana”.

Ufficio Stampa ASD United Noci

stampa@sportinprogress.it
Questo articolo è stato letto 1234 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica