Torna al Curtivecchi l’Italcave Real Statte

Sabato, 27 Ottobre 2012

A MONTEMESOLA ARRIVA IL CUS PALERMO. MARZELLA TORNA IN PANCHINA E CHIEDE NUOVI SEGNALI DI CRESCITA DOPO IL NETTO E MERITATA SUCCESSO A SALANDRA

L’ultima a porte chiuse per l’Italcave Real Statte è contro il Cus Palermo. La capolista del girone C (in condominio con il Messina, la Reggina e il Cosenza) proverà a proseguire sul cammino tracciato nelle prime gare di campionato al cospetto di una squadra di buon livello come quella sicula. Sarà, come detto, l’ultimo match senza i tifosi del Real che torneranno a riempire gli spalti a partire dalla sfida con la Jordan in programma giorno 11 novembre, due giorni dopo la chiusura della campagna abbonamenti. In mezzo la gara contro un’altra siciliana, il Parrocchia Ganzirri Messina, che si giocherà il 4 novembre nella città dello Stretto con calcio d’inizio alle ore 14.

QUI ITALCAVE Nove punti, migliore difesa di tutti e tre i gironi e un attacco che regala gol di ottima fattura con una squadra che, in generale, sta crescendo nel migliore dei modi. Le vice campionesse d’Italia ritrovano il proprio tecnico, Tony Marzella, in panchina. Per lui, dopo l’assenza forzata a Salandra, quella contro il Palermo è una tappa da seguire con attenzione.

“Dopo la netta vittoria nel punteggio e nel gioco espresso contro il Salandra, così come tutti gli addetti ai lavori hanno osservato in questa settimana, affrontiamo finalmente in casa un avversario di valore come il Cus Palermo. Lo scorso anno i siciliani hanno dimostrato di essere una buona squadra, molto attenta in difesa e brava a colpire in ripartenza. Ci furono due gare di campionato molto tirate e ben giocate da entrambe le squadre. Da parte nostra stiamo bene, arriviamo a questa sfida in buona condizione fisica ma soprattutto con tanta voglia di far bene. Serve massima attenzione e concentrazione per questa gara, soprattutto per confermare quanto di buono stiamo facendo vedere in questa primissima parte di stagione”.

QUI PALERMO Appena dietro di 3 punti, il Cus è la seconda siciliana consecutiva a battezzare il PalaCurtivecchi. Dopo il neo promosso Vittoria, infatti, le palermitane calcheranno il terreno di gioco tarantino. Il tecnico Salvatore La Bianca così racconta la vigilia in casa Cus: “Contro lo Statte abbiamo disputato buone partite giocando a viso aperto. Faremo lo stesso in questa gara che rappresenta l’inizio di un ciclo per capire il nostro vero valore. Lo scorso anno sono state due belle partite, proveremo a ripeterle anche in questa stagione contro una squadra che si è rafforzata col mercato, oltre ad avere a disposizione già un ottimo organico. Siamo in buone condizione e proveremo a dimostrarlo”.

MEDIA La partita tra Italcave Real Statte e Cus Palermo sarà trasmessa in diretta streaming sul portale www.realstatte.it, in accordo con la Divisione Calcio a 5 che da circa metà novembre metterà poi a disposizione il proprio portale per la diretta delle stesse gare. La differita del match, invece, andrà in onda su Blustar Tv, canale 16 del digitale terrestre in tutta la Puglia, lunedì e giovedì alle ore 24 e sarà possibile seguire il match anche attraverso il Pc oppure IPhone, IPad e dispositivi Android collegandosi al sito www.blustartv.it. Infine ricordiamo la possibilità di seguire la diretta Twitter e interagire attraverso #realstattelive.

FORMAZIONI

QUARTA GIORNATA DI CAMPIONATO SERIE A GIRONE C - PALACURTIVECCHI MONTEMESOLA (TA)- ORE 16 (PORTE CHIUSE)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Della Corte, Blasi; Russo, Dipierro, Convertino, D’Ippolito, Nicoletti, Pedace, Bianco, Marangione, Moroni, Dalla Villa, Castellano. All. Marzella

CUS PALERMO: Alessi, Amato, Bruno, Buccellato, Cannici, Caserta, D'Amico, Fucarino, Galante, Maranzano, Piccolo, Plano, Riella, Scalici, Sicilia, Tusa, Viscuso. All. La Bianca

ARBITRI: Domenico Ursetta (Catanzaro), Rocco Paolicelli (Bernalda)

L’ADDETTO STAMPA DEL REAL STATTE FRANCESCO FRIULI

Questo articolo è stato letto 788 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica