Il calore del Citta’ di Taranto ai bambini del SS.Annunziata

Mercoledì, 17 Luglio 2013

Un grande cuore rossoblu batte a Taranto. Una rappresentanza della societa’ Citta’ di Taranto calcio a 5 femminile, abbraccia la solidarietà e visita il reparto di pediatria dell’Ospedale SS.Annunziata di Taranto.
Dottor Vittacco Direttore del reparto, presente durante la visita della Dirigenza e delle calcettiste Joniche, contento del grandissimo gesto fatto verso i piccoli ospiti dell’area sanitaria pediatrica tarantina. All’appuntamento erano presenti, il Direttore Sportivo Solito Francesco, Coach Liotino Vito, il Preparatore dei Portieri Sammarco Emiliano ed il Preparatore Atletico Manco Pietro. Per le Giocatrici Linzalone Roberta, Nitti Miriana, Stasi Vita, Marzella Anna, Bolognese Alessia, Solito Sara e D’ippolito Desirèe. Tutti insieme hanno varcato Lunedi 15 alle ore 11:00 le porte di un reparto ospedaliero fuori dal comune. Pareti con tanti disegni di personaggi amati dai piccoli bimbi dei cartoni animati dipinti a mano, sala ludica con vari giochi, dvd e tanti libri per qualsiasi eta’, ampie finestre dipinte da cui filtra tanta luce per i piccoli, rendono il reparto di Pediatria a Taranto un luogo solare dimenticando il vero significato di quelle stanze. Il resto dell’allegria, la sorpresa per i piccoli, giochi acquistati in noto negozio di Taranto e doni rossoblu offerti ai piccoli degenti e alle loro famiglie.







Coach Liotino “Emozioni che difficilmente dimentichero’ ”
L’ allenatore del Citta’ di Taranto Liotino Vito gioca con tutti i bambini che incontra nei corridoi e nelle stanze,“Sono molto felice che il nostro DS Solito abbia avuto questa magnifica idea e soprattutto personalmente di aver partecipato all’ iniziativa perché amo i bambini essendo anche padre di un bimbo ed una bimba che per me sono la mia vita. Mi sento molto vicino sia a loro che alle famiglie e soprattutto se nel nostro mondo del calcio a 5 si spendessero meno soldi verso giocatrici oppure richieste economiche assurde da parte di societa’ avversarie nel far cambiare maglia ad alcune calciettiste cosa che mi e’ capitata qualche settimana fa ma abbiamo del tutto rifiutato solamente il pensiero nel farlo ritenendo la cosa vergognosa, si potrebbero donare soldi a chi ne ha realmente bisogno, visto che contattando la nostra federazione L.N.D. Puglia, non prende per niente in considerazione questi discorsi essendo il nostro un mondo dilentantistico. In fine il Coach come ultimo pensiero commenta di aver visto un reparto allegro e gestito con amore, credo che tutto questo aiuti i piccoli ad affrontare meglio le terapie e soprattutto a guarire. Abbiamo portato loro t-shirt, cappellini e tanti giochi per tutte le eta’, mi piacerebbe che la solidarietà di noi sportivi diventasse sempre più un’abitudine.”





SOLITO: “SPERO CHE DIVENTI UN APPUNTAMENTO FISSO”
Il dirigente rossoblu DS Solito Francesco del Citta’ di Taranto è visibilmente emozionato seppur con la dovuta responsabilita’ di chi ha la facolta’ dell’ organizzazione societaria. - commenta- Avere come Presidente un Medico molto stimato dalla citta’ come il Dottor Dinoi, mi ha spinto a questa prima iniziativa e come societa’ iniziare ad avere un legame con il reparto di pediatria del SS.Annunziata orgogliosi di aver offerto il nostro contributo a questi meravigliosi bambini. Nei prossimi giorni organizzero’ altri appuntamenti sempre all’insegna della solidarieta’, perche’ non nascondo che tutte queste nuove ragazze che hanno deciso di sposare il nostro progetto societario, hanno portato quell’ energia vitale che in due anni non abbiamo mai avuto.





MARZELLA: “SONO MOLTO VICINA AI PICCOLI CHE SOFFRONO”
Il Laterale del Citta’ di Taranto, Tarantina doc -commenta con molta commozione - “La visita di oggi è stata significativa per il proseguo della mia vita ed onestamente non pensavo che il mio cuore avrebbe avuto una cosi forte emozione, solamente chi e’ presente qui anche in un solo piccolo istante, realmente puo’ capire l’importanza della vita per tanti motivi e con un piccolo gesto regalare un sorriso a chi soffre. Ringrazio la mia nuova societa’ per avermi dato questa possibilita’ di essere presente in questa magnifica iniziativa nella speranza di poterla ripagare sul campo in futuro per il prossimo campionato qualsiasi esso sia, f.i.g.c. o uisp che per me non avra’ importanza perche’ io sono Tarantina e voglio giocare per la mia citta’ sempre. Nelle ultime settimane abbiamo disputato una serie di amichevoli, alcune andate bene ed alcune andate male, ma Mister Liotino ci rassicura sempre, dicendoci che sembra rivivere il passato, lasciando agli altri le amichevoli, ed in campionato i tre punti a noi. E’ un dato di fatto !!



Prossimo appuntamento del Citta’ di Taranto, Mercoledi 17 calcio d’ inizio alle ore 20:00 al centro sportivo Sporting club di Statte contro l’ Italcave Real Statte.



Questo articolo è stato letto 1502 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica