Coppa Puglia: Fasano – Freestyle Martina 2-2

Giovedì, 11 Ottobre 2012

Termina con un pareggio il primo match ufficiale del Freestyle Martina, che nella gara di andata di Coppa Puglia, pareggia 2 a 2 sul campo del Fasano, al termine di una gara bella e combattuta da entrambe le squadre.

Mister Miola può contare su tutta la rosa a sua disposizione, e schiera dal primo minuto Boccadamo tra i pali, capitan Laghezza al centro della difesa, Stasi e Spada sulle fasce, e Palmisano in avanti.

Il Freestyle parte con il piede sull’acceleratore e già dopo 20 secondi Palmisano và vicina al gol, ma il portiere del Fasano Caporusso dimostra di essere in giornata e manda in angolo. Il forcing delle ospiti continua anche nei minuti successivi ma Spada e Palmisano non riescono a superare il muro eretto dalla difesa avversaria.

Il Fasano inizia a reagire dal decimo minuto, e dopo un paio di buone parate di Boccadamo su Laera e Carrieri, al quarto d’ora passa in vantaggio grazie ad un’autorete di Mesto, che devia in gol una punizione di Carrieri, battuta quando ancora Boccadamo stava sistemando la barriera. La reazione del Freestyle non tarda ad arrivare, ma Caporusso si conferma la migliore in campo e si oppone alle conclusioni di Palmisano e Colucci.

Nella ripresa il Freestyle continua a macinare azioni da rete e al decimo minuto raggiunge il meritato pareggio con Palmisano che batte Caporusso sfruttando un assist di Stasi.

La gara è aperta, le azioni si susseguono da ambo i lati, Laera e Laghezza colpiscono un palo a testa, e al sedicesimo Dentamaro riporta in vantaggio le padrone di casa, al termine di una bella azione iniziata da Laera e rifinita da Ludovico.

La gioia delle brindisine dura pochi minuti, il tempo necessario a Stasi, servita da capitan Laghezza, per trafiggere Caporusso e riportare il match in parità. Nei minuti di recupero il Freestyle sfiora il colpaccio in ben due occasioni ma Stasi e Palmisano falliscono l’appuntamento con il gol vittoria.

Finisce due e due, con il discorso qualificazione rinviato alla gara di ritorno, che si svolgerà a Martina il 24 Ottobre.

Soddisfatto a fine gara il mister martinese Maurizio Miola: “Abbiamo dimostrato di essere una buona squadra, mettendo in difficoltà un gruppo come quello del Fasano che è tra i team piu’ forti del campionato. Sono fiero di quanto hanno fatto le mie ragazze, anche se sono convinto che possiamo fare ancora meglio. Cercheremo di lavorare di piu’ su alcune sfumature ma siamo sulla strada giusta.”


Ufficio stampa Freestyle Martina

Questo articolo è stato letto 1160 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica