Playoff Scudetto 2012

Lunedý, 28 Maggio 2012
CALCIO A 5 | PLAYOFF SERIE A – SEMIFINALI GARA 3
IN FINALE SARA’ DERBY ALTER EGO LUPARENSE-MARCA FUTSAL
LA SQUADRA DI FERNANDEZ BATTE 5-2 IL MONTESILVANO E RAGGIUNGE I TREVIGIANI
SABATO 2 GIUGNO LA PRIMA SFIDA DELLA SERIE

Ora c’è la certezza: lo scudetto resterà in Veneto per il secondo anno consecutivo. Resta solo da scoprire se andrà a San Martino di Lupari o a Castelfranco Veneto: Alter Ego Luparense-Marca Futsal assegnerà il 29esimo titolo italiano del calcio a 5. Nella “bella” del PalaBruel, la squadra di Julio Fernandez batte 5-2 il Montesilvano che, dopo aver fermato per due volte la corsa della squadra vincitrice della regular season (le prime due gare si erano concluse entrambe sul 2-2), stavolta ha pagato l’avvio sprint della Luparense, avanti 2-0 già dopo tre minuti. Dopo quattro anni, l’epilogo torna a essere un affare tra squadre venete: l’ultimo derby fu Luparense-Arzignano (2008), con i Lupi che si cucirono per il secondo anno di fila il tricolore, facendo tris la stagione successiva. Stavolta, a caccia del bis, ci va la Marca Futsal: appuntamento sabato 2 giugno (ore 18.30, diretta Rai Sport 1) per l’inizio della serie, con la Luparense in casa nelle prime due partite (gara-2 lunedì 4) e la Marca nella terza (sabato 9) e nell’eventuale quarta (lunedì 11).

Ultimo turno di squalifica per Vampeta e Caputo, espulsi al PalaRoma: Fernandez conferma Putano tra i pali, con Fabiano, Honorio, Merlim e Canal a completare il quintetto iniziale; Ricci sceglie Mammarella, Garcias, Borruto, Calderolli e Cuzzolino. E’ proprio un rilancio con le mani del portiere della Nazionale a innescare il primo pericolo del match: sul colpo di testa di Calderolli, però, Putano si oppone. Pochi secondi più tardi Garcias, pressato, è costretto a concedere una rimessa laterale, sugli sviluppi della quale Honorio di punta fulmina Mammarella per il vantaggio della Luparense. Il film della gara è opposto rispetto a quello delle prime due, quando la partita si era accesa nella ripresa: passano 61 secondi e Honorio dalla linea di fondo serve a Canal il pallone del 2-0. Ricci inserisce subito Calderolli portiere di movimento, ma è la Luparense a sfiorare il 3-0 più di quando il Montesilvano vada vicino al 2-1: Mammarella dice di no a Canal, Merlim e Pablo. Dopo un salvataggio sulla linea di Fortino su Borruto, che aveva saltato anche Putano, la Luparense trova anche il 3-0 con Fabiano, che sfrutta la porta vuota per calciare dalla propria metà campo e trovare il bersaglio.

Nella ripresa, il Montesilvano non entra in campo rassegnato: Putano è bravo su Fantecele, come Mammarella su Merlim, poi al 5’15’’ Garcias lancia Fragassi, che salta Putano e deposita in rete, riaccendendo le speranze abruzzesi. Merlim, complice anche una deviazione di Burato, scheggia l’incrocio, poi è Putano a salvare su Cuzzolino, servito da Borruto. Il portiere della Luparense è però sfortunato in occasione del gol del 3-2: Putano respinge la conclusione di Cuzzolino, poi Calderolli calcia sul palo, la palla carambola sulla schiena del numero 26 patavino e finisce in rete. Passa soltanto 1’15’’, però, è la Luparense torna a +2 con Fortino, su assist di Pedotti: il PalaBruel esplode, per il gol che vale mezza finale. Anche perché il Montesilvano, a parte rare eccezioni, non riesce più a rendersi pericoloso, con la Luparense che invece va vicina alla quinta rete. Ricci inserisce il terzo portiere di movimento diverso (Borruto), poi riprova con Cuzzolino che, su punizione, serve Garcias, da questi a Borruto appostato sulla linea di porta. Prima della conclusione, comunque respinta, dell’argentino, la palla aveva già superato un’altra linea, quella di fondo. A far scorrere i titoli di coda ci pensa Honorio, ancora a porta sguarnita, a 1’14’’ dalla sirena. Il palo di Cuzzolino è un dettaglio: significativo, invece, l’abbraccio di tutto il Montesilvano a fine gara: la cavalcata della squadra di Antonio Ricci, comunque consapevoli di aver disputato una grande stagione, finisce qui. Prosegue, invece, quella della Luparense, che dopo due eliminazioni di fila in semifinale contro Montesilvano e Pescara, può tornare a giocarsi il titolo. L’Abruzzo non è più un tabù.

ALTER EGO LUPARENSE-MONTESILVANO 5-2 (3-0 p.t.)
ALTER EGO LUPARENSE: Putano, Munaretto, Bertollo, Pedotti, Merlim, Euler, Honorio, Canal, Fortino, Pablo, Andretta. All. Fernandez
MONTESILVANO: Mammarella, Burato, Fragassi, Iribarne, Garcias, Borruto, Calderolli, Cuzzolino, Fantecele, Di Pietro, Scordella, Dell’Oso. All. Ricci
ARBITRI: Giacomo De Varti (Foggia), Nicola Gisondi (Molfetta), Vincenzo Giannantonio (Campobasso) CRONO: Luca Bizzotto (Bassano del Grappa)
MARCATORI: 2’ Honorio (L), 3'01’’ Canal (L), 16’17’’ Fabiano (L) del p.t., 5’15’’ Fragassi (M), 8’37’’ aut.Putano (L), 9’52’’ Fortino (L), 18’46’’ Honorio (L) del s.t.
AMMONITI: Borruto (M), Fantecele (M), Fortino (L), Fabiano (L)
ESPULSI: /




PLAYOFF 2012 | SEMIFINALI GARA-2 (in neretto le squadre qualificate)
Marca Futsal-Lazio 7-3
Alter Ego Luparense-Montesilvano 2-2

SEMIFINALI | GARA-1
Lazio-Marca Futsal 4-4
Montesilvano-Alter Ego Luparense 2-2

SEMIFINALI | GARA 3
Alter Ego Luparense-Montesilvano 5-2


PLAYOFF 2012 | QUARTI DI FINALE
C) 3) Lazio - 6) Asti Acqua Eva 2-2; 3-2
D) 2) Marca Futsal - 7) Acqua&Sapone Fiderma 5-5; 3-1
A) 1) Alter Ego Luparense - 8) Promomedia Sport Five Putignano 1-4; 7-1; 6-1
B) 4) Montesilvano - 5) Pescara 9-4; 5-1



CLASSIFICA MARCATORI PLAYOFF
6 RETI: Wilhelm (Marca Futsal), Dimas (Lazio), Borruto (Montesilvano)
5 RETI: Cuzzolino (Montesilvano), Honorio (Alter Ego Luparense)
4 RETI: Fabiano, Euler (Alter Ego Luparense), Jonas, Duarte (Marca Futsal)
3 RETI: Burato (Montesilvano), Nuno (Lazio), Foglia (Marca Futsal), (Montesilvano), Fortino (Alter Ego Luparense)
2 RETI: Ferreira, Caetano (Acqua&Sapone Fiderma), Menini, Fininho (Promomedia Sport Five Putignano), Cavinato (Asti Acqua Eva), Vampeta, Pablo, Canal (Alter Ego Luparense), Caputo (Montesilvano), Bacaro (Lazio),
1 RETE: Del Pizzo, Hector (Acqua&Sapone Fiderma), Nora, Papù (Marca Futsal), Patias, Lima (Asti Acqua Eva), Calderolli, Fantecele, Fragassi (Montesilvano), Nicolodi, PC, Schurtz, Morgado, Davì (Pescara), Leggiero, Silveira (Promomedia Sport Five Putignano), Merlim (Alter Ego Luparense), Ippoliti (Lazio)
AUTORETI: Putano (Alter Ego Luparense) pro Montesilvano


Ufficio Comunicazione Divisione Calcio a Cinque
Questo articolo Ŕ stato letto 828 volte.
Vai alla rubrica News & Comunicati »

Altri articoli in questa rubrica

Venerdý, 27 Novembre 2015
Giovedý, 26 Novembre 2015
Giovedý, 22 Agosto 2013
Venerdý, 9 Agosto 2013
Giovedý, 8 Agosto 2013
Giovedý, 18 Luglio 2013