Macula Nox. E son 18!

Giovedý, 26 Gennaio 2017
La Macula Nox, rifila una cinquina alla Virtus Cap, dalla quale subisce comunque 3 gol, che diventano un pò troppi in considerazione del fatto che le baresi sino a prima della gara contro le molfettesi ne avevano siglate in tutto appena 4 dall'inizio del campionato. Tre punti comunque preziosi nella seconda giornata del girone di ritorno per le biancorosse, che la raccolgono la loro sesta vittoria in campionato contro le 4 sconfitte, ultima delle quali quella di misura contro la ex capolista Modugno sconfitta ieri per 3-0 dal Conversano.
La partita si mette subito in salita per le molfettesi che vanno in svantaggio. La Virtus Cap comunque sembra aver 'rimpilzato' qualcosa all'interno della rosa del girone di andata. Tuttavia la MasterFood trova subito il pareggio con Alves e poi il raddoppio con Sasso per il 2-1 che chiude la prima frazione.
Nel secondo tempo la gara è tirata, combattuta su ogni palla. Giacò segna il 3-1 ma le ospiti rientrano subito in partita con la seconda marcatura prima dell'autorete che vale il 4-2. Poi una prodezza di Alves vale la quinta marcatura: grazie a uno schema su calcio d'angolo, la brasiliana si trova nella posizione ideale per far partire un tiro dei suoi contro cui il portiere avversario non può nulla. Inutile il terzo gol della Virtus Cap, finisce 5-3.
Ecco le paole della Alves a fine gara: "Non è stata una gara facile, come si poteva pensare perchè la Virtus Cap è ultima in classifica ma l'abbiamo vinta con grande carattere. Adesso per noi inizia il vero campionato: cercheremo di fare più punti possibili, ci sono gli scontri diretti da affrontare e alla fine vedremo che posizione avremo. Dopo lo scorso anno andato male, quest'anno abbiamo tanta voglia di rivincita e, soprattutto, abbiamo uno staff tecnico di prim'ordine: mister Camporeale, Tobia Tridente e Nico Spadavecchia, con il supporto del dirigente Antonio Contestabile, stanno lavorando tanto su di noi e dobbiamo continuare a seguirli», conclude l'universale.
La MasterFood Macula Nox ieri sera nella giornata di recupero dell'8 gennaio scorso, ha osservato, come da calendario il turno di riposo, acquisendo la buona notizia della sconfitta sorprendente della Soccer Altamura in casa contro l'Olympic Trani, che lascia le altamurane ancora 2 punti sotto con una partita ancora da recuperare. E per poco la Neapolis non bloccava lo Sparta Bisceglie, che si è imposto con un solo gol di scarto sulle polignanesi. Ed è proprio contro il Neapolis il prossimo impegno di domenica prossima.Comunque sia la Macula occupa momentaneamente la quarta posizione in classifica con 18 punti.
Questo articolo Ŕ stato letto 359 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica