La Puglia Ŕ in semifinale contro l'Abruzzo.

Venerdý, 25 Marzo 2016
Un sonoro 6-1 a i danni della Sicilia porta in 'presa diretta' le ragazze di mister DeFilippis in semifinale. Una Sicilia che già battuta nella passata edizione proprio nella finalissima, non è riuscita a contenere lasupremazia delle pugliesi dimostrata sin dal fischio di inizio e che permette alle bianche della nostra rappresentativa, di concludere la prima frazione con un sonoro 4-1 grazie a i gol di Tricarico,Annese, Giliberto e Anaclerio. Nella seconda frazione si riconferma Pati che come nella prima giornata contro l'Emilia Romagna, sigla una doppietta, divenendo così la miglior realizzatrice della Puglia insieme a Tricarico (4 reti entrambe, delle 17 realizzate). Si conferma la buona predisposizione difensiva delle pugliesi e come tale una buona capacità realizzativa. Oggi pomeriggio quindi, la difficile sfida contro l'Abruzzo vittorioso in rimonta contro il Veneto per 5-3 e che ha all'attivo ben 23 gol frutto delle vittorie nella fase eliminatoria contro l'Umbria per 4-2, la Sardegna 12-1, il pareggio contro la Lombardia 2-2 e la vittoria di ieri nel quarto di finale contro il Veneto per 5-3. Occhi e attenzione puntata sulla goleador Bertè, 8 reti in 4 gare, che chissà se canta bene come gioca....
Neglia altri quarti di finale il Piemonte travolge il povero Trento per 9-1. La Lazio vince 3-1 contro la Lombardia, in quello che probabilmente rappresentava il big-match dei quarti di finale di questa edizione 2016.
Appuntamento quindi questo pomeriggio ore 14.45 ad Aosta a tifare per le nostre giovani e sgargianri pugliettiste.

Questo articolo Ŕ stato letto 329 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica