TriSiro di Aloisi! E il derby vÓ al Copertino.

Martedý, 9 Febbraio 2016
7 febbraio 2016. Una data che la ‘timida' Roberta Aloisi, non dimenticherà. Un derby, quello contro la Sirio Taviano, che la quindicenne rossoverde ha ‘segnato’ con una sua tripletta. Dopo il primo gol di Piccinno, dopo pochi minuti dal fischio d’inizio, Aloisi si riservata gli altri 3, uno dei quali con un tiraccio al volo da cineteca su lancio del suo portiere Laici. Palla che non tocca neanche terra e destro della Copertinese che incoccia alla perfezione la sfera a scendere, infilando senza scampo l’estremo difensore della Sirio.

Una partita vinta meritatamente dal Copertino di mister Sergi, che torna a i 3 punti dopo due sconfitte di fila contro Conversano e Dona Style. Sconfitte ‘pesanti’ in seno alla corsa per le prime posizioni, che hanno fatto scivolare Preite e company addirittura in quinta posizione alle spalle di un Conversano che ormai vince da sei giornate di fila. Primo tempo che si conclude sul 3-1. Piccinno, Aloisi 2 volte e Resta su rigore per le ospiti. Secondo tempo, ancora Aloisio e secondo gol per la Sirio di Sergi allo scadere con il Taviano in campo con il portiere in movimento.

Migliore in campo secondo mister Sergi, senza dubbio la giovane ‘triplettara’ che, ne è sicuro, “con questa gara Roberta tirerà fuori le vere capacità che sin'ora non ha espresso come potrebbe o come sà. Il gol al volo è stato davvero una prodezza, che difficilmente si vede anche nel futsal maschile. Vittoria comunque merito di tutta la squadra che dall’inizio alla fine ha disputato una gara all’altezza della squadra che avevamo difronte, visto incluso che si trattava del nostro derby salentino”.

Dall’altra parte mister Miola, cede l’onore delle armi alla meritata vittoria delle avversarie: “nonostante avevamo preparato la partita in settimana, le ragazze sono entrate in campo distratte e poco concentrate, forse nervose. Ed aver preso 3 gol nei primi 15 minuti, ha compromesso il tutto.”

Copertino che adesso, dopo questo tour de force che l’ha vista nelle ultime 3 giornate (Conversano, Dona Style e Sirio) si prepara alla partita più ‘tosta’. Domenica al PalaMazzola di Taranto, dove ci sarebbe da riscattare la brutta batosta di dicembre, quando nel ritorno della semifinale di coppa Puglia, le ragazze di mister Liotino, rifilarono un rotondo 5-0 alle salentine. Oltre al fatto che fare punti è importantissimo per continuare la corsa al quarto posto occupato a +1 dal Conversano.

Davvero un mese ‘indimenticabile’ per mister Sergi eil roster sanjosephino, che comunque vada dalla quarta giornata di ritorno in poi, potrà usufruire di un calendario in discesa che quasi certamente gli permetterà di guadagnare posizioni in classifica ed arrivare ‘tranquillamente’ a i play-off.

Questo articolo Ŕ stato letto 660 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica