MartinaMonopoli - Noci. Come al solito 1 gol Ŕ troppo!

Martedý, 19 Gennaio 2016
NOCI (Bari) – Il Martina-Monopoli sfata il tabù Noci e si accaparra il secondo posto in classifica grazie alla sconfitta del Lamezia in quel della capolista Arcadia. Una vittoria di misura sulle cugine aallenate da mister D’Aprile, che avrebbero meritato almeno un pareggio contro capitan Pugliese e company. Il primo tempo infatti è delle ospiti, fino al vantaggio del Martina grazie ad un cross di Alessia Intini che finisce alle spalle di Digiorgio grazie ad un intelligente velo di Colosimo. Nel secondo tempo le avversarie gestiscono e chiudono il possibile, ma non mancano occasioni per entrambi i fronti: quel che manca alle nocesi è la lucidità e cattiveria, sotto porta ed in fase di costruzione, la cui assenza consegna il match nelle mani delle avversarie.

Il Noci di mister Daprile parte con Digiorgio tra i pali e Volpicella, Corriero, Lafortezza e Papapicco in rotazione. Quintetto di partenza assodato per il Martina/Monopol di mister Fanizzi, con Adone in porta e capitan Pugliese, Antonella Intini. Bianco e Colosimo al centro. La prima azione del match è di Corriero, che si lancia in progressione, ma non inquadra la porta. Al 18' capitan Pugliese in contropiede calcia sull'esterno della rete. La netta palla gol nocese è per Volpicella,servita da Corriero, non insacca la palla in rete, con Adone praticamente battuto. Per le padrone di casa solo una rocambolesca ginocchiata di Bianco su lancio lungo del suo portiere mette i brividi alle nocesi.

Adone a differenza di Digiorgio è chiamata al disimpegno diverse volte: prima con Sportelli che ci prova dalla destra, poco dopo con Volpicella, che con classe dribbla le avversarie ed infine con Papapicco. Pochi minuti dalla fine e Corriero tenta la soluzione dalla destra, con diagonale di poco fuori, ma quando meno te lo aspetti succede…: Alessia Intini, altra nocese in forza al Martina/Monopoli, lancia al centro per Colosimo, la quale fa velo e depista Digiorgio. E’ 1-0 vantaggio e fine primo tempo.

Nel secondo tempo, il primo disimpegno è di Digiorgio che chiude su Bianco, a sinistra, prima di una bellissima triangolazione Pugliese-Intini, con quest'ultima che allarga di punta a Bianco, sulla sinistra, ma Sportelli è provvidenziale nella chiusura del potenziale contropiede. Le nocesi si avvicinano all'area avversaria, ma non tentano la minima conclusione, intanto Antonella Intini non inquadra la porta da posizione interessante. Corriero dopo un interessante contropiede, non finalizza prima dell'arrivo del raddoppio di marcatura. Le nocesi provano a pareggiare con Gigante dalla distanza e con Corriero, ma nulla di fatto. Arriva il 6° fallo nocese. Ricco sul dischetto per le padrone di casa ma il tiro centrale e debole è facile preda di Digiorgio.

Il portiere nocese lancia lungo e la Fukuda al centro va vicina al gol, ma una gasata Bianco si rivela ancora una volta efficace in difesa: è suo l’ultimo tentativo, con il palo preso allo scadere. Termina così il derby di ritorno tra Martina/Monopoli e New Team Noci, con la prima vittoria delle ragazze di mister Fanizzi sulle biancoblu: nel campionato regionale del 2015 il Noci vinse all'andata e pareggiò al ritorno, mentre quest'anno aveva vinto 1-0 in casa, nella prima partita in assoluto della sua prima serie A. Ora il Martina è secondo in classifica, il Noci penultimo: quella di domenica è stata una sfida sentita, non spettacolare e che poteva regalare di più. Le padrone di casa hanno preferito difendere e si sono spinte oltre giusto il necessario.

Questo articolo Ŕ stato letto 352 volte.
Vai alla rubrica Calcio a5 Femminile »

Altri articoli in questa rubrica