Italcave - UISP giovanile: successo all'esordio 5-0 col Taranto 83

Venerdý, 27 Novembre 2015

Campionato Giovanile UISP
ITALCAVE. Esordio soppiettante. 5-0 contro il TARANTO 83

Nonostante il periodo di inattività nel campionato di Serie A d’Elite da parte dell’Italcave Real Statte, le rossoblù, prive delle Nazionali Margarito, Dalla Villa e Nicoletti, continuano a lavorare per poter arrivare nelle migliori condizioni possibili a quel trittico di gare con Lazio, Locri e Montesilvano che potrebbe anche essere decisivo in vista del passaggio alle Final Eight di Coppa Italia. Le tarantine hanno lavorato sia sotto l’aspetto fisico che sotto quello tattico, come delle normali settimane che portano ai match domenicali. Tra le ioniche, inoltre, sin dalla prima di ritorno, ci sarà il rinforzo di Brenda Moroni che, quindi, potrà essere un elemento in più da poter utilizzare durante le gare, oltre all’impiego a tempo pieno di Floriana Marangione. Tra le fila dell’Italcave Real Statte c’è soddisfazione per le tre ragazze Margarito, Nicoletti, Dalla Villa, che con l’Italia stanno dando un grosso contributo alla causa Azzurra. L’Italia, infatti, è impegnata nel doppio turno di amichevoli contro l’Ucraina. “Siamo orgogliosi delle nostre ragazze - spiega il tecnico Tony Marzella – in quanto nonostante siano pluridecorate e hanno disputato tante finali con l’Italcave Real Statte, vincendo con la maglia rossoblù, mantengono sempre fermi quei capisaldi morali che con la loro esperienza hanno accumulato in questi anni. Alcune di loro sono giocatrici più titolate d’Italia e nonostante tutto conservano la stessa umiltà che le permette di mettersi a disposizione del Ct, Roberto Menichelli, e della neonata nazionale italiana”.

Inoltre per quel che riguarda il progetto giovani dell’Italcave Real Statte, è iniziata la quarta stagione per la formazione militante nel campionato Uisp che, dopo le 3 vittorie consecutive dello stesso torneo, ha ricominciato la stagione con Concetta Labonia in panchina, ex giocatrice dell’Italcave Real Statte, assieme a Tony Marzella, supervisore dell’intero settore giovanile ionico. Sul terreno di gioco del PalaCurtivecchi di Montemesola hanno bagnato nel migliore dei modi l’esordio assoluto battendo per 5-0 la formazione del Taranto 83. In gol sono andate Sara Giungato, autrice di una doppietta, il capitano, Roberta Fatiguso, Antonella Raffaele e Matilde Russo. Gara ben giocata da parte di entrambe le squadre e tre punti per le ragazze dell’Italcave Real Statte che partono col piede giusto anche in questa stagione. Questo il commento del tecnico, Labonia, al termine della gara. “Siamo felici di aver iniziato nel migliore dei modi la stagione. La gara inaugurale può nascondere delle insidie ma tutte le ragazze hanno giocato al meglio. Siamo contenti per questi 3 punti e possiamo iniziare a lavorare ancor meglio dopo che, assieme ai costanti allenamenti, anche la prova del campo ha dato ragione a ciò che stiamo facendo. Si può migliorare ma l’importante era partire con una buona prestazione. Faccio i complimenti alla squadra avversaria che ha disputato un match di livello e non si è risparmiata fino alla fine”.

Francesco Friuli (Resp. Comunicazione Real Statte)
A. Caramia - A. M. Crescenzi

Questo articolo Ŕ stato letto 512 volte.
Vai alla rubrica News & Comunicati »

Altri articoli in questa rubrica

Giovedý, 26 Novembre 2015
Giovedý, 22 Agosto 2013
Venerdý, 9 Agosto 2013
Giovedý, 8 Agosto 2013
Giovedý, 18 Luglio 2013
Giovedý, 18 Luglio 2013