Pokerissimo Lc Solito: chiusura col botto con Bocao

Giovedý, 22 Agosto 2013
Entusiasmo alle stelle a Martina Franca che sogna in vista della prestigiosa serie A.

Il centrale difensivo brasiliano classe 89’ proviene dal Montesilvano con il quale ha siglato al debutto in serie A ben otto reti. In precedenza aveva militato nel San Paolo. Le sue prime parole in biancazzurro: “Felice della scelta, qui possiamo fare grandi cose”



Chiusura col botto per la Lc Solito. Il diesse Papapietro in una recente intervista aveva fatto intendere che il mercato della Lc Solito poteva regalare ancora un’ultima piacevole sorpresa. Così è, perché la triade pugliese Scatigna-Papapietro-Basile mette a segno un ultimo grande colpo di mercato regalando un altro gioiello alla piazza martinese sempre più scalpitante e pregna di entusiasmo. La Lc Solito annuncia con orgoglio l’acquisto di Wesley Machado Bocao, nell’ultima stagione in forza al Montesilvano. Il centrale difensivo classe 89’, ex nazionale under 20 brasiliano, è stato voluto fortemente dal presidentissimo Cosimo Scatigna e va a puntellare il pacchetto arretrato del roster biancazzurro di coach Basile. Con l’arrivo di Bocao, salgono a cinque gli acquisti di primissimo livello operati dalla società biancazzurra di via Rosmini. Dopo Sant’Ana, De Luca, Saùl e Paulinho, l’arrivo del giovane brasiliano Bocao non fa altro che alimentare e dare linfa al progetto ambizioso della Lc Solito che intende essere altamente competitiva anche nella massima serie del futsal nazionale. Bocao è un talento emergente del futsal del Bel Paese e già l’anno scorso, al debutto assoluto nel nostro campionato di serie A, ha dato un saggio delle sue enormi potenzialità siglando anche la bellezza di otto reti. “Giocatore solido, tattico, di grande qualità e prospettiva”, questa la sintesi delle sue caratteristiche. Le prime parole in biancazzurro del centrale brasiliano sono piene di emozione, ma non nascondono la sua gran voglia di cominciare a vivere l’avventura martinese: “Sono contentissimo di essere approdato alla Lc Solito, sono pronto a ripagare la fiducia concessa e ritengo che possiamo disputare un grande campionato di serie A. Il roster allestito è molto forte e possiamo davvero fare bene. Sarà un campionato molto difficile ed impegnativo con un livello qualitativo molto alto considerate le dieci squadre, per questo dovremo impegnarci oltre le nostre possibilità per poter dire la nostra. Cosa mi piace fare? Calciare in porta. Non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi con i compagni per prepararci al meglio ad affrontare una stagione emozionante e prestigiosa che fa onore al blasone di questa società diventata grandissima in pochissimo tempo”.


Sandro Corbascio
Add.stampa Lc Solito
Questo articolo Ŕ stato letto 1537 volte.
Vai alla rubrica News & Comunicati »

Altri articoli in questa rubrica

Venerdý, 27 Novembre 2015
Giovedý, 26 Novembre 2015
Venerdý, 9 Agosto 2013
Giovedý, 8 Agosto 2013
Giovedý, 18 Luglio 2013
Giovedý, 18 Luglio 2013